shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Tutto in un minuto. La Torres rimane in dieci e il Muravera trova l’1-1 (6^ di ritorno)

Termina 1-1 lo scontro diretto con il Muravera al termine di una gara che i rossoblù hanno interpretato al meglio riuscendo a costruire tanto e finalizzando grazie all’ennesima perla del 10 argentino al 17’ della ripresa. Costa carissima, però, la seconda ammonizione che vale il rosso per lo stesso Spinola ad un quarto d’ora dal termine. Con la Torres in dieci, sul calcio di punizione che ne consegue di Nieddu, è il capitano Bruno a svettare di testa e a battere Pinna.

E’ il 34’ della ripresa e fino a quel momento i rossoblù stavano conducendo la gara in maniera pressoché perfetta, senza subire pericoli, se non in una occasione, e con diverse palle gol create in avanti.

La Torres scende in campo con una sola novità rispetto allo schieramento di domenica scorsa: Chessa al posto di Merenda, non al meglio, al centro della difesa.

La cronaca si apre al 4’ con il tentativo del Muravera: Nieddu di testa manda sopra la traversa. Con il passare dei minuti la Torres conquista campo e si fa vedere al 16’ con una conclusione di Piga dalla distanza. Tre minuti dopo ci prova anche Scioni sugli sviluppi di una lunga manovra rossoblù.

“Oggi abbiamo fatto una bella gara e meritavamo il successo. Siamo stati sfortunati a subire il gol in dieci ma il calcio è così ” Sandro Scioni

Il Muravera bada a contenere e si rende pericoloso solo su calcio piazzato: al 25’ Nieddu manda alto dal lato corto dell’area di rigore. La Torres può contare sulle accelerazioni di Sarritzu e Spinola a sinistra e di Diouf a destra. La difesa ospite chiude bene gli spazi e il primo tempo va in archivio a reti inviolate.

Nella ripresa Torres subito aggressiva. Al 3’ Scioni cerca Sarritzu in area su calcio di punizione ma il 7 rossoblù spizza soltanto senza trovare lo specchio.

L’unico vero pericolo della gara lo porta El Hadji al 5’: servito da Nieddu sulla sinistra prova a sorprendere Pinna con un diagonale incrociato insidioso, il portiere tocca il pallone arriva quel tanto che basta per evitare la rete. Torres che riprende a macinare gioco e che al 13’ ha un’occasione clamorosa: su cross in area di Scioni l’incornata di Chelo è potente ma il pallone si stampa sul palo.

“Anche oggi ci sono andato vicino ma il palo mi ha negato il gol. L’importante è il risultato di squadra e lavoriamo sodo per la prossima sfida” (Michele Chelo)

Dopo l’ennesimo tentativo, con Piga dalla distanza, la Torres trova il gol.

Al 17’ Spinola batte una punizione, chiede e ottiene la triangolazione con Scioni, salta un avversario e conclude dal limite di destro: Floris può solo intuire ma il pallone si infila in rete per l’1-0.

Dopo il gol i rossoblù sembrano in controllo e creano altre azioni pericolose. Al 29’ ancora Spinola che fa tutto da solo, entra in area  e si porta al tiro ma la conclusione è altissima.

Al 31’ è Piga a trovare lo specchio ma è bravissimo Floris a volare per la deviazione in angolo.

Al 34’ cambia tutto. Spinola commette un fallo ingenuo su azione del Muravera, secondo giallo per lui (già ammonito nel primo tempo) e Torres in dieci. Sul calcio di punizione di Nieddu è capitan Bruno a trovare la deviazione vincente che vale l’1-1.

“Prendiamo questo punto e guardiamo avanti. E’ un bel campionato, difficile ed equilibrato e noi lotteremo fino alla fine” Mister Tortora

Termina qui. Il pareggio odierno porta i rossoblù momentaneamente fuori dalla zona playoff ma l’occasione per il riscatto arriverà già domenica prossima con il secondo impegno casalingo consecutivo, questa volta contro il Taloro Gavoi.

 

 

Tabellino Torres – Muravera 1-1

Torres: Pinna, Casu, Spanu,m Scioni, Minutolo, Chessa, Sarritzu, Piga, Chelo (44’ st Merenda), Spinola, Diouf. All. Tortora. A disp: Sechi, Depalmas, Usai, Bianco, Virdis, Superchi.

Muravera: Floris, Zugliani (dal 27’ st Madeddu), Lampis, Massessi, Onano (15’ st Legname), Bruno, Suraji (34’ st Diaz), Satta, Nieddu, Boi (15’ st Gueye), El Kadji. All. Oliveira. A disp: Cogoni, Oliveira, Mura.

Marcatori: 17’ st Spinola, 34’ st Bruno

Ammoniti: Scioni, Spanu, Diouf, Suraji.

Espulsi: 33’ st Spinola per doppia ammonizione

Leave a Reply