femdom-pov.net

Torres – Vis Artena 0-0 | recupero 6^ giornata

La Torres torna in campo per il recupero della 6^ giornata di Serie D e trova il suo primo punto della stagione contro la Vis Artena.

Un pareggio a reti bianche con qualche rimpianto, per le occasioni chiarissime non sfruttate, ma che è sostanzialmente giusto, in virtù anche dei gol clamorosi mancati dall’undici laziale di mister Perrotti.
Certamente c’è stato un passo in avanti sul piano del gioco, con una squadra apparsa più sicura e reattiva, ma la rosa dovrà essere ulteriormente rinforzata con innesti già programmati, come ha sottolineato il direttore Alessandro Degli Esposti a fine partita. E bisogna, soprattutto, iniziare a vincere.

Tra le note positive la bellissima prova di Riccardo Pinna, insormontabile al centro della difesa, e del neo arrivato Lorenzo Melli, ottimo sull’out basso di destra ma anche a supporto del gioco d’attacco rossoblù.
Da accertare l’entità dell’infortunio alla spalla per Pietro Ladu che ha costretto ad un trasferimento in ospedale.

Sin dai primi minuti si vede una Torres volitiva. Dopo un primo tentativo dalla distanza di Ladu al 6’ arrivano un minuto dopo due occasioni clamorose nella stessa azione. Protagonista Sarritzu che prima anticipa Paolacci al limite, vince un rimpallo e si ritrova a tu per tu con Manni, bravo in uscita con i piedi, e poi approfitta di un pallone abbandonato da Falasca e Iozzi e serve Mesina a centro area, la conclusione del numero 9 rossoblù è a lato, con Belli, tutto solo, ignorato a centro aerea.
La Torres gioca bene per i primi 20 minuti poi la Vis si fa più aggressiva e dopo un tentativo di Ladu ha la prima ghiotta occasione. Palla che sugli sviluppi di un’azione dalla destra, arriva ad Ingretolli che tutto solo davanti a Carta, di piatto sinistro manda alto al 27’.
Il primo tempo si chiude con la bella punizione di Pietro Ladu: pallone messo in angolo da Manni.
Nella ripresa la Torres perde Ladu per infortunio al 23’, al suo posto Mastromarino.

La Vis Artena va vicinissima al gol al 27’: azione di forza di Cericola sulla destra e palla al centro per Sabatini che deve solo accompagnare in porta ma forse tradito da un rimbalzo, il numero 7 ospite non riesce a fare la cosa più semplice e l’azione sfuma.
Dentro anche Ruzittu per Mesina tra i rossoblù al 33’.
Arrivano altre due occasioni per la Torres e Manni sarà ancora protagonista. Al 38’ Sarritzu entra in area e mira all’angolo sinistro, il portiere ospite si allunga e para.
Nel finale Ruzzittu ci prova su punizione e l’estremo difensore la toglie dal sette deviando in angolo.
E’ l’ultima occasione dell’incontro.
Domenica prossima si riparte con il campionato. La Torres, a caccia del primo successo, andrà a sfidare il lanciatissimo Formia.

Tabellino Torres – Vis Artena 0-0

Torres (1-4-3-3): Carta, Melli, Ruiu, Russo, Pinna, Rutjens, Fadda, Mesina (40′ st Ruzzittu), Ladu (22′ st Mastromarino), Belli. A disposizione: Drago, Congiu, Fois, Saba, Pinna, Mascia, Moro. Allenatore: Gardini.

Vis Artena (1-4-2-3-1): Manni, Pompei, Iozzi, Paolacci, Contucci, Carbone, Falasca, Sabatini (25′ st Rezzi), Ingretolli, Cericola (35′ st Taviani), Rossi (25′ st Fleury). A disposizione: Isidori, Cataldi, Conti, Taviani, Cucciari, Rezzi, Cesarini, Flery, Alonzi. Allenatore: Perrotti.

Ammoniti: Ruiu, Russo, Belli (T); Paolacci, Falasca (V).

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org