femdom-pov.net

Torres straripante! contro il Cynthia termina 6-0

La Torres gioca, si diverte, vince sul campo del Cynthia con il risultato di 6-0.

Nella terza giornata di ritorno, su un terreno in pessime condizioni, con alcuni giocatori non al meglio e contro una squadra a caccia di punti salvezza, i rossoblu di mister Sanna sfoderano un’altra prestazione maiuscola spazzando via tutte le insidie della vigilia. A fare la differenza, ancora una volta, lo spirito di sacrificio della squadra, capace di alternare giocate di fino alla pura battaglia.

La cronaca inizia con i padroni di casa in avanti. Sulla conclusione dalla distanza di Del Vecchio al 10’ Fadda respinge in angolo.

Dopo il primo squillo i rossoblu sbloccano.

E’ appena scoccato il 17’ quando Demartis, in azione sulla destra, va sul fondo e crossa sul secondo palo dove ad attendere il pallone c’è Scotto che può coordinarsi e incrociare per firmare l’1-0. Festeggiano i tifosi rossoblu giunti al seguito della squadra.

Lo show della Torres è appena iniziato. Discesa sulla destra di Cafiero, il terzino rossoblu arriva sul fondo, mette il pallone in mezzo ma ci arriva Tomarelli.

Al 32’ ancora Cafiero che, questa volta, decide di partire dalla propria metà campo, per arrivare sul fondo e crossare un altro pallone in mezzo su cui non arriva di pochissimo Musto. Pallone che termina in angolo.

Dalla bandierina capitan Demartis mette al centro dove Cossentino, con un imperioso stacco di testa,  realizza il gol del 2 a 0.

Rossoblu sempre più padroni del campo ma che continuano a pressare con la stessa intensità. Il Cynthia ha poche idee e molto confuse e fatica a tenere il passo di una squadra che aggredisce e riparte senza soluzione di continuità.

Il terzo gol  arriva al 39′ ed è una combinazione perfetta. Masala ruba palla al Cynthia in fase d’attacco e serve Casini, palla a Scotto che innesca in avanti l’accorrente Demartis, cross in area, la difesa pasticcia e Musto non perdona firmando la sua undicesima marcatura.

Cynthia frastornato, Torres che chiude la pratica con 45 minuti di anticipo.

Nel secondo tempo il copione non cambia. La Torres continua ad attaccare. Al 50′ Demartis cerca e trova Musto, l’attaccante a tu per tu con il portiere scivola, tenta ugualmente la conclusione ma la palla esce di poco.

Al 61′ doppio cambio per i rossoblu: fuori Demartis e Musto e dentro Solinas e Chelo.

Nel Cynthia entra Torri per Giangrande ma la squadra di casa non ha spazi e fatica ad avvicinarsi alla porta di Fadda. Raucci e Cafiero bloccano le fasce, Biondi e Cossentino sono una diga.

Al 66’ rossoblu vicini al gol. Scotto va a contrastare il difensore in area in fase di disimpegno, palla a Tomarelli che però sbaglia il rinvio, sul pallone c’è Chelo che, tutto solo da pochi passi, manda alto.

Ancora un cambio per il Cynthia, esce Delvecchio ed entra Bendia.

La Torres non concede niente e continua a spingere, nonostante si fatichi anche a stare in piedi su una campo diventato una poltiglia di fango. Il 4-0 arriva dopo un bel cross di Scotto per Lisai che, in mezzo all’area, in caduta colpisce la traversa, il numero 10 si rialza e serve Masala che non sbaglia.

Ultimo cambio per la Torres, esce Scotto ed entra El Kamch.

All’80′ arriva il 5 a 0 firmato da Lisai liberato in area da Chelo che, sei minuti dopo, si guadagna anche la gioia personale con il gol del definitivo 6-0.

‪La gara si era chiusa molto prima ma la Torres non ha mai smesso di spingere sull’acceleratore. Un segnale di forza soprattutto mentale per un gruppo che si sta esprimendo al meglio sul piano tecnico e caratteriale. Sono 6 vittorie e tre i pareggi nelle ultime 9 gare, 21 punti conquistati che proiettano i rossoblu a ridosso della vetta.

Domenica 24 gennaio si torna a giocare al Vanni Sanna. L’avversario sarà il Muravera, squadra che nel girone di andata sconfisse i rossoblu per 1-0. Uno stimolo in più per i ragazzi di mister Sanna.

 

Tabellino

Torres: Fadda, Cafiero, Raucci, Masala, Biondi, Cossentino, Demartis (dal 61’ Solinas), Casini, Scotto (dal 79’ El Kamch), Lisai, Musto (dal 61’ Chelo). All. Sanna. A disp.: Iali, Della Guardia, Gagliardini, Girardi, Gueli, Marcangeli.

Cynthia: Tomarelli, Paloni, Giangrande (dal 61’ Torri), Di Ventura, Menicucci, Pucci, Senesi, Bellini, Del Vecchio (dal 77’ Bendia), Bertoldi, Attili. All. Santolamazza. A disp.: Capri, Apuzzo, Facondini, Cappelli, Schettino, Martena, Vena.

Marcatori: 17′ Scotto, 32′ Cossentino, 39′ Musto, 71’ Masala, 80’ Lisai, 86’ Chelo.

Ammoniti: Bertoldi

 

 

 

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org