shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Torres (che termina 9) sconfitta all’Acquedotto. Il Ladispoli passa 2-1 | 14^ serie D

Una gara spigolosa che i rossoblù hanno iniziato benissimo e finito malissimo.

Il riassunto di Torres – Ladispoli 1-2, 14^ giornata di serie D, è tutta nelle occasioni fallite dagli uomini di mister Sanna, in due gol annullati, due espulsioni, 6 ammoniti e due gol subiti sugli sviluppi di calci da fermo: una punizione e un rigore piuttosto generoso.

Torres che parte forte e al 6’ arriva il vantaggio. Palla conquistata a centrocampo dal solito Bianco, sfera che arriva tra i piedi di Demartis che vede e lancia in area per Sarritzu abile ad inserirsi e a battere Salvato in uscita per l’1-0.

Non dura molto la gioia perché il Ladispoli al 9’ su un lancio lungo trova la difesa in controtempo sulla sinistra e Bilea commette fallo sul lato corto dell’area. Sulla punizione che segue Sganga svetta di testa e batte Kinalis per l’1-1.

La Torres reagisce e si riporta in avanti e al 13’ è in area con Padovani, anticipato sul cross di Bilea. La successiva conclusione di Demartis è ribattuta e l’azione sfuma.

Al 16’ il gol rossoblù arriva con Padovani ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

Partita che la Torres sembra avere in controllo affidandosi alle folate sulla destra di Sarritzu, prima imprendibile poi triplicato nelle marcature in corso gara.

Ma il gol non arriva e il Ladispoli si riaffaccia pericolosamente in avanti come al 21’ con conclusione a lato di Cannizzo. Torres che non sfrutta il momento, Sarritzu ritarda la conclusione ed è solo corner al 26’.

Poco dopo Camilli è affossato in area e Padovani è anticipato da Salvato. Rispondono i bianchi ospiti ancora con Sganga che da buona posizione manda alto.

Al 39’ la Torres segna ancora  con Demartis ma l’arbitro fischia un fallo di Scioni al limite dell’area.

Si protesta ma il pallone è già dall’altra parte quando Cardella manda alto a tu per tu con Kinalis.

Il tempo si chiude in parità.

Nella ripresa stessi effettivi ma il risultato si sblocca al 9’.

Torres in attacco ma sbilanciata in avanti perde palla, lancio per Cardella che contrastato da Peana, si lascia cadere in area: l’arbitro fischia il rigore che lo stesso Cardella realizza per il 2-1.

La risposta della Torres non è convincente. Ci provano soprattutto dalla destra i rossoblù con gli spunti di Sarritzu e Bilea, intanto iniziano a fioccare cartellini all’indirizzo dei rossoblù e il gioco si fa spezzettato.

Mister Sanna si gioca la carta Leto, dentro per Scioni al 29’. Due minuti dopo occasionissima per Padovani che solo in area non trova l’impatto giusto con la sfera e spedisce tra le braccia di Salvato.

Rossoblù sempre meno vivaci nel finale, a caccia di un pari che non arriva, Ladispoli che bada a contenere.

Affiora il nervosismo e arrivano anche due rossi pesanti. Minutolo per un calcio all’avversario a terra a centrocampo e Peana per proteste dopo un fallo a favore dei rossoblù.

Assenze per la prossima gara, quella in programma sul campo dell’Albalonga per la 15^ giornata.

 

Tabellino Torres – Ladispoli 1-2

Torres: Kinalis, Bilea, Pinna, Scioni (dal 29’ st Leto), Peana, Minutolo,  Sarritzu, Bianco, Camilli, Demartis, Padovani. All. Sanna A disp. Tsoulfas, Lazazzera, Oproiescu, Sanna, Piga, Piana, Saba, Ayo.

Ladispoli: Salvato A. Salvato G., Mastrodonato, Tollardo (dal 30’ st Leone), Gallitano, Lisari, Cannizzo (dal 39’ st Zucchi), Sganga, Cardella (dal 25’ st Bertino), De Fato, Camilli. All. Bosco. A disp. Travaglini,Maroncelli, Manzari, Sganga M., Pagliuca.

Marcatori: 6’ Sarritzu, 9’ Sganga, 9’ st Cardella (rig).

Ammoniti: Bilea, Pinna, Peana, Bianco, Camilli, Demartis, Mastrodonato, Tollardo, Sganga, Cardella.

Espulsi: 46’ st Minutolo, 48’ st Peana.

Leave a Reply