Torres – Cassino 1-1 | 6^ giornata serie D

Termina 1-1 tra Torres, oggi in tenuta bianca, e Cassino. Ma partiamo dalla fine, minuto 89’. Pisanu mette in area, il portiere ospite in uscita chiama il pallone, il suo difensore si abbassa per consentirgli la presa, salta Milani che anticipa tutti e mette dentro. Questa la dinamica ricostruita sulle immagini e da chi era lì. Tutti d’accordo,  tranne i difensori in blu e l’arbitro, il sig. Dozier di Castelfranco Veneto che fischia il fallo e mima una spinta che da queste immagini, tuttavia, fatichiamo a scorgere.

“Il mio gol era regolare” le parole di Milani a fine gara e tendiamo a credergli. Un’altra sua osservazione, tuttavia, la facciamo nostra. Sbagliano tutti e nel calcio ci stanno anche questi episodi, l’importante è fare in modo di riprendersi i punti lasciati per strada.

Sarebbe stato un successo meritato per la Torres che alla 6^ giornata di serie D, dopo essere andata sotto dopo 3’, ha fatto molto per riprendere in mano la gara, pareggiata nella ripresa con il rigore di Sartor. Negli ultimi 25 minuti il Cassino, rimasto in dieci, si è difeso con le unghie e con i denti, sull’assedio finale dei rossoblù, portando a casa un pareggio che vale molto, come ha sottolineato il tecnico Urbano a fine gara.  

Partita iniziata in salita con un gol subìto dopo 3’. Guarino si perde Tribelli che fa quel vuole in area e dal fondo mette dentro per l’accorrente Tomassi che liberissimo può insaccare.

Ci mette qualche minuto la formazione di mister Mariotti a prendere in mano il gioco e a portarsi nella metà campo ospite con regolarità, e sarà questo il refrain della gara, con il Cassino che si renderà pericoloso sulle rapide ripartenze e qualche pallone messo in area da piazzato.  

La prima occasione per i rossoblù è all’11’ con Cruz che, servito da uno sballato colpo di testa ospite va a colpire in allungo ma senza trovare lo specchio a portiere battuto.

Al 22’ conclusione di Demartis e palla non trattenuta da Della Pietra ma non ci sono rossoblù nei paraggi.

La Torres attacca, sempre con più veemenza, al 32’ Milani strappa applausi su questa azione che lo vede combattere contro due avversari riuscendo a mettere al centro un pallone respinto in angolo.

Sull’ennesimo pallone messo ina rea da Pisanu non riesce Masala ad imprimere forza e precisione, para Della Pietra.

Si va all’intervallo sotto 1-0.

Nella ripresa mister Mariotti cambia. Dentro Riccardo Pinna per Bianco e Sartor per Cruz.

L’impatto sulla gara dell’argentino è subito forte. Milani ruba palla e lo serve in avanti, scompiglio al limite dell’area, l’arbitro lascia proseguire con Demartis atterrato, ancora Milani indemoniato mette al centro ma si salva il Cassino.

Al 5’ Sartor riceve dal limite e conclude in porta, palla intercettata da Carcione con un braccio e l’arbitro indica il dischetto nonostante le proteste degli ospiti.

Dagli undici metri Sartor è glaciale e firma l’1-1.

E’ un buon momento per la Torres che spinta dall’entusiasmo si porta sempre più spesso in avanti pericolosamente.

Il Cassino ha una buona chance al 18’ con Prisco, su ripartenza rapida e conclusione a botta sicura, ma Colombo sfiora e mette alto sopra la traversa.

Al 24’ Cassino che resta in dieci per il secondo giallo di Carcione, in ritardo su un lanciatissimo Milani al termine di una bella azione con Ruiu.

Sulla punizione di Demartis deve mettere in angolo Della Pietra. Dal corner non arriva di un soffio Congiu sul primo palo, Della Pietra si ritrova il pallone tra le mani e respinge sulla linea di porta, poi il tiro di Milani alto.

Si gioca solo nella metà campo ospite con qualche concessione, come questa conclusione sul fondo degli ospiti controllata da Colombo.

Poi è solo Torres, con Milani che prova a fare tutto da solo in area, e poi con questo tocco delizioso di Masala per Sartor che controlla di petto e viene anticipato dal difensore.

Dentro anche Samuele Pinna e poi Alessio Virdis nel reparto d’attacco. Ma il risultato non  cambierà più. Anzi si, solo per una frazione di secondo, con il gol annullato che abbiamo già visto.

Nel recupero Sartor potrebbe firmare la sua doppietta ma il pallone, sul suo colpo di testa, termina fuori di pochissimo.

Tabellino Torres – Cassino 1-1

Torres: Colombo, Bilea (90′ Virdis) , Ruiu (87′Pinna S.), Congiu, Guarino (76′ Russu) , Bianco (46′ R.Pinna), Masala, Pisanu, Demartis, Milani, Cruz (46′ Sartor).  A disposizione: Vagge, Lucarelli, Viale, Santarelli, S.Pinna. Allenatore: Marco Mariotti

Cassino: Della Pietra, Carcione, Ricamato, Prisco (73’Negro), Tribelli (76′ Palombi) Centra, Tomassi (60′ Coccorocchio) , Orlando (68′ Di Sotto) , Mazzei, Darboe, De Marco (91′ Miele) . A disposizione: Trani, Abreu. Allenatore: Corrado Urbano.

Arbitro: Duzel di Castelfranco Veneto

MARCATORI: 3’Tomassi, 7’ st Sartor (R)

AMMONITI: Tomassi, Prisco, Congiu

ESPULSI: 25’ st Carcione

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org