femdom-pov.net

Tante occasioni, un solo gol. Con il Portici termina 1-1 | 24^ serie D

Termina con un pareggio crudele la gara contro il Portici. Un 1-1 che non restituisce a pieno l’andamento dell’incontro, con tante occasioni create ma non sfruttate dai rossoblù.

Un pari che consente di mantenere la terza posizione dei playoff, obiettivo importantissimo e ampiamente alla portata. A fronte di una Turris che continua a volare in prima posizione, è infatti attraverso le classifiche delle squadre aventi diritto di ripescaggio che la Torres rimane in piena corsa per l’obiettivo Lega Pro.

Dispiace tuttavia che a crederci al momento siano solo i circa 300 presenti allo stadio, decisamente troppo poco per una città che vuole puntare in alto.E anche oggi lo spettacolo non è mancato.

Torres padrona del campo per lunghi tratti con un primo tempo tutto di marca rossoblù.

Al 4’ prima grande occasione che parte dai piedi di Demartis, duettano Gjuci e Milani, con quest’ultimo che ha campo aperto ma conclude debolmente e il pallone è tra le braccia di Torino.

L’unica sortita in avanti del Portici arriva un minuto dopo con Improta che si libera di due avversari in area, la difesa allontana ma sul pallone arriva Grieco che spreca mandando alto.

Da questo momento sarà solo Torres.All’11 ci prova Demartis con un fendente su cui è attento Torino a mettere in angolo.

L’occasione più clamorosa arriva al 15’. Cross al centro di Russu, palla che arriva dall’altra parte a Masala, perfetto il suo pallone per la testa di Bianco che, a un centimetro dalla porta, manda a lato.

E’ tutto bellissimo al 19’ quando Pisanu, oggi pressoché perfetto in fase di impostazione e di recupero, pennella questo assist in area per Russu, l’aggancio è ottimo, la conclusione meno e Torino salva la porta.

Altra chance al 28’ con Milani lanciato in porta ma è provvidenziale il recupero di Arpino che gli toglie il tempo per concludere e l’azione sfuma.Episodio che lascia perplessi al 36’ quando Milani viene strattonato e messo giù, l’arbitro Fichera di Milano dà la punizione alla Torres ma non estrae il cartellino giallo. E sulla gestione complessiva l’arbitro è stato molto contestato: sei cartellini per la Torres, uno per il Portici, per questo fallo da dietro di D’Acunto che ferma Milani lanciato verso la porta.

Torres volitiva nel finale di tempo ma nonostante il gioco e le azioni create il gol non arriva e si va al riposo sullo 0-0.Nella ripresa dentro subito Ruiu per Bianco, colpito duro al capo in uno scontro di gioco.Torres che parte bene, fermata con un offside piuttosto dubbio l’azione al 2’ iniziata dalle retrovie con Bilea.

Portici che due minuti dopo trova il vantaggio. Cross dalla destra di Onda e Improta, con una incornata, bella e fortunosa, mette il pallone sotto la traversa dove Colombo non può arrivare. Ospiti avanti 1-0.Doccia gelata per i rossoblù che rischiano qualcosa al 12’ quando da corner il pallone attraversa l’area ma Ruggiero non trova l’impatto giusto da pochi passi.

Scampato il pericolo la Torres trova il gol del pareggio al 14’. Bilea riceve da Russu, entra in area, si libera bene e viene messo giù. Calcio di rigore.

Dagli undici metri realizza Milani il gol dell’1-1.Si riparte dalla parità. Torres che spinta dal gol del pari va a caccia della vittoria.Al 18’ Russu lascia il posto a Santarelli che poco dopo ha già un occasione ma il suo tiro dal limite termina a lato.Torres vicinissima al gol al 20’: punizione di Demartis e palla che attraversa l’area e arriva a Ruiu che, a tu per tu con Torino, conclude sul suo palo ma il portiere allunga un braccio e sventa in angolo.

Sull’azione Torino si infortuna e lascia il posto a Maisto quando siamo al 25’.Cambia anche la Torres poco dopo con Rizzi che rileva Bilea.

La Torres, anche oggi priva di Sartor, insiste in avanti ma non trova l’ultimo spunto, quello decisivo.Al 31’ dentro Virdis per Masala e nel Portici Coratella per Ruggiero.

Continuano a piovere gialli per falli inesistenti in casa rossoblù, come quello fischiato a Milani al 40’.

Dentro Samuele Pinna per Gjuci e un minuto dopo altro fallo che non c’è e questa volta Virdis viene fermato in buona posizione in area.I 6’ di recupero non servono per cambiare il risultato nonostante la Torres cerchi fino all’ultimo secondo la via del gol.

Termina in parità, con qualche rimpianto ma con la consapevolezza di poter ancora chiedere tanto a un già straordinario campionato di vertice.

Domenica si va ad Anagni per un’altra sfida difficile : “Mancano 30 punti – le parole di mister Mariotti a fine gara – noi lotteremo fino all’ultimo, partita dopo partita”.

Tabellino Torres-Portici 1-1

Torres: Colombo, Bilea (74′ Rizzi), R.Pinna, Congiu, Russu (64′ Santarelli), Pisanu, Masala (80′ Virdis), Demartis, Bianco (46′ Ruiu), Milani, Gjuci (90′ S.Pinna). All. Mariotti. A disposizione: Vagge, Guarino, Cossentino, Fadda.

Portici: Torino (71′ Maisto), Boussada, Del Gaudio, Nappo, Arpino, Albanese, D’Acunto (84′ Mauro), Grieco (90′ Imbimbo), Improta, Greco, Onda, Ruggiero (78′ Coratella). All. Mattiacci. A disposizione: Bisceglia, U.Improta.

Arbitro: Fichera di Milano

Marcatori: 49′ Improta (P), 60′ rig. Milani (T)

Ammoniti: Congiu (T), D’Acunto (P), Gjuci (T), Demartis (T), Masala (T), Rizzi (T), Milani

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org