Storia club

femdom-pov.net
Il club nasce nel 1980 con denominazione A.C.F. Delco Costruzioni di Sassari, si affilia alla F.I.G.C.F. e inizia l’attività sportiva nella stagione 1981 iscrivendosi al campionato di Serie C.
Nel 1989, il C.U.S. Sassari (la futura Torres) vince il campionato sardo di Serie C e ottiene la promozione in Serie B. La stagione successiva approda in Serie A. Già nella prima stagione, la Woman vince la Coppa Italia. Nella stagione 1993-1994 arriva il primo scudetto, grazie anche ai gol di Carolina Morace e, nella stagione successiva, la seconda Coppa Italia.
Tra il 1999 e il 2005, la Torres vince altri due scudetti, quattro Coppe Italia, due Supercoppe italiane e la Italy Women’s Cup, oltre a stabilire il record di 38 vittorie consecutive in gare ufficiali tra campionato e Coppa Italia. La Torres è stata la prima squadra italiana a partecipare alla UEFA Women’s Cup, la versione femminile della Coppa Campioni.
Nel 2008, dopo essere arrivata seconda in campionato, la Torres si aggiudica la sua settima Coppa Italia battendo il Bardolino nella finale di ritorno per 1-0, rimediando così alla sconfitta dell’andata per 3-2. Nell’estate del 2009, a Taormina, si aggiudica la Supercoppa battendo 2-1 il Bardolino.
 
Il boom di vittorie
Nel campionato 2009-2010 vince il suo quarto scudetto dominando il campionato sin dalla prima giornata, oltre alla Supercoppa, ma perde la finalissima di Coppa Italia. A coronamento di una grande stagione, arriva ai quarti di finale di Champions League (miglior piazzamento della storia per la squadra sarda). La stagione successiva vince la Supercoppa,lo scudetto e la Coppa Italia. Nella stagione successiva, realizza un double, vincendo campionato e Supercoppa, ma uscendo in semifinale di Coppa Italia. All’avvio della stagione 2012, si aggiudica subito la Supercoppa.
Dopo la conclusione della stagione 2013-2014  il bilancio è di una Supercoppa, due secondi posti, Campionato e Coppa Italia ed il raggiungimento dei quarti di finale della Champions League. Nel giugno 2014 il presidente Leonardo Marras decide di dare le dimissioni e non viene rinnovata la fiducia all’allenatrice Manuela Tesse.
 
In società unica con la maschile
Nel giugno 2014 la Torres Femminile cambia denominazione, entrando a far parte della società, fino ad ora solamente maschile, S.E.F. Torres 1903, la principale squadra calcistica di Sassari. La direzione tecnica è affidata al nuovo allenatore Mario Silvetti, il quale resterà fino ai primi di novembre dando le dimissioni per motivi personali. Gli subentra provvisoriamente Mario Pompili, preparatore dei portieri, con il quale si presenta alla partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions
 
wish4book.com b-ass.org