femdom-pov.net

SEDICESIMI COPPA ITALIA | La Torres batte l’Aprilia 3-0 e passa il turno.


Una Torres aggressiva e divertente vince 3-0 contro l’Aprilia e passa agli ottavi di Coppa Italia di serie D al termine di una gara godibile e giocata su ritmi alti.

Formazioni notevolmente modificate rispetto ai consueti schieramenti.

Il tecnico ospite Greco rinuncia ai tre over Montella, Mattia e Spano (che entreranno nella ripresa) per dare spazio alla linea verde con 7 under in campo.

Mister Mariotti lascia a riposo Ruiu, Pisanu e Congiu, deve fare a meno di Demartis, infortunato, e Colombo, reduce dagli impegni con la nazionale di San Marino.

La cronaca. Dura poco meno di dieci minuti la partita di Cruz che, su un allungo a caccia del pallone in area, si infortuna ed è costretto a lasciare subito il campo a Sartor.

E’ l’Aprilia ad avere la prima chance, ed unica del primo tempo, all’11’ con Campagna che, ben servito in area, al volo manda a lato.

Poi sarà solo Torres, che non rinuncerà ad un asfissiante pressing a tutto campo fino al 90’.

Da corner di Milani al 17’, Sartor tenta l’acrobazia senza successo.Poi la manovra si fa sempre più rapida e accerchiante, con l’Aprilia che non riesce ad arginare la vis pugnandi dei rossoblù.

Al 18’ Bianco non trova lo specchio.

Scocca il 23’ quando Milani subisce fallo e può battere una punizione: palla deviata ma che arriva dalle parti di Sartor, l’argentino non si fa pregare e con una bella girata di prima intenzione la mette dove Manasse proprio non può arrivare per l’1-0.

Il raddoppio potrebbe arrivare dopo solo un minuto con una ripartenza quasi perfetta: azione avviata da Masala, Sartor scarica su Samuele Pinna che vede e serve l’accorrente Bianco, conclusione deviata.

Tutto molto bello.

Al 29’ Russu è servito da rimessa e mette al centro, Pinna non trova il pallone, ci arriva Milani che conclude a botta sicura: salva il difensore ospite.

E’ il 33’ e Bilea, dalla destra, mette in area per la testa di Pinna, si salva ancora l’Aprilia. Al 35’ Sartor se ne va tutto solo ma non vede Pinna libero in area e spara sul portiere, bravo nell’occasione.

Al 43’ ritroviamo Bilea questa volta sulla sinistra, una corsa irruente, un contrasto vinto e poi un legno a negare la gioia del gol per il bravo difensore rossoblù.

Il gol arriva, nel minuto di recupero del primo tempo e ha la faccia di Simone Milani, caparbio quanto basta per rubar palla non una ma due volte e poi glaciale sotto porta.

La ripresa si apre con un doppio cambio per l’Aprilia e, al 2’ minuto, con l’occasione che capita sui piedi di Samuele Pinna: Manasse si salva.

Il 2001 lascia il posto poco dopo al coetaneo, Gabriele Pintori, anche lui frutto del vivaio rossoblù che, alla prima chance si presenta. Brucia il difensore sulla corsa e la piazza di sinistro per prendersi i meritati applausi.

Prova a limitare i danni l’Aprilia: dentro Montella, Spano, Oriano e la manovra ospite si ravviva ma non quanto basta per creare pericoli.

Mister Mariotti dà spazio anche a Virdis, Lucarelli e Pisanu.

L’Aprilia non demorde, nonostante il passivo, e prova a rendersi pericoloso. Il gol della bandiera potrebbe arrivare al 35’ ma Campagna centra in pieno la traversa con il suo pallonetto.Termina qui.

La Torres passa agli ottavi dove incontrerà il Pineto dell’ex rossoblù Sarritu.


Tabellino Torres – Aprilia 3-0 | Sedicesimi Coppa Italia serie D

TORRES. Vagge, Bilea (30’ st Pisanu), Russu, Santarelli, Guarino, Pinna R., Bianco, Masala (30’st Lucarelli), Cruz (9’ Sartor), Milani (27’ st Virdis), Pinna S. (5’ st Pintori). All. Marco Mariotti. A disp. Pinna Sal., Viale, Ruiu, , Congiu.

APRILIA RACING. Manasse, Agolini, Fe’ (12’ st Montella), Crescenzo, Battisti (12’ st Spano), Rocchino (1’st Mattia), Pezone (22’st Oriano), Campagna, Di Fusco (1’st Murasso), Vespa, Zaccaria. All. Giovanni Greco. A disp. Saglietti, La Penna, Esposito, Putti.

Marcatori: 23’ Sartor, 46’ Milani, 10’st Pintori

Ammoniti: Battisti.

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org