Primi tre punti per la Torres vincente 2-0 sul Budoni | 2^ giornata Serie D

Nella seconda giornata di campionato la Torres vince la sua prima gara casalinga contro il Budoni dopo aver tenuto in mano il gioco costantemente, complice  l’espulsione dopo 4’ di Valerio tra le fila degli ospiti, capaci di tener botta per quasi un’ora prima di capitolare sotto i colpi di Masala e di Sartor.  

L’episodio certamente cambia tutto. Milani, lanciato da Pisanu vola verso la porta, il fallo è netto e l’arbitro Bozzetto non ha né dubbi né pietà per il classe 2001 ed estrae il rosso.

La conseguente punizione dal limite di Demartis potrebbe far cambiare anche il risultato ma Idrissi salva la porta. Sul prosieguo ci provano ancora i rossoblù, la difesa libera, palla sui piedi di Bianco che spara alto.

Il Budoni è costretto a difendersi e prova a colpire con lanci lunghi sugli esterni ma senza impensierire mai Colombo.

Al 23′ occasione d’oro sui piedi di dopo un pallone rubato in area da Ruiu ben servito da Pisanu ma il pallone calciato da buona posizione termina a lato.

Passano i minuti e si aspetta la goleada ma la formazione di mister Hervatin non ha intenzione di immolarsi troppo presto e i rossoblù sono costretti a far girare palla per trovare varchi chiusi bene dai bianchi dietro la linea del pallone.

Le occasioni non mancano ma il risultato non si sblocca. Mister Mariotti inserisce Samuele Pinna per Bianco a velocizzare la manovra d’attacco con un po’ di fantasia del diciottenne.

Si va al riposo a reti bianche ma con la sensazione che basti davvero poco per sbloccare il risultato.

Budoni che non rinuncia ad attaccare, con Murgia in mezzo al campo abile a tenere sempre sul pezzo i suoi e Farris che prova a sorprendere tutti a inizio ripresa: Colombo, pressochè inoperoso, è attento sul lungo traversone.

E’ solo una questione di tempo e più trascorrono i minuti e più i rossoblù accelerano la manovra. Sembra fatta quando Masala con un tocco delizioso pesca in area Cruz che contrastato va giù. Si prosegue.

Aumenta la pressione della Torres mentre il Budoni fa calare le energie. Ci prova Demartis con una conclusione che impegna Idrissi nella respinta, palla a Bilea che trova il corner.

Dalla bandierina va Demartis, Masala è perfetto nella scelta di tempo per andare a colpire e far gonfiare la rete per l’1-0. Primo gol in rossoblù per lui e rete importante per dare concretezza alla mole di gioco creata.

Applausi e sorrisi per andare a cercare anche la rete della sicurezza.

Prima però i cambi: Sartor per Cruz, Berti per Bilea e Russu per Demartis.

Il Budoni è pericoloso al 30’ con Odianose che mette in area un pallone invitante che nessuno raccoglie. Stessa sorte qualche minuto dopo quando sul neo entrato Villa, è uno strepitoso Ruiu a guadagnarsi gli applausi con un bell’intervento. Anche lui lascia il campo poco dopo per Riccardo Pinna.

Nel mezzo bella giocata di Samuele Pinna che si libera e conclude ma la rasoiata non è precisa.

Sarà proprio il classe 2001 rossoblù a servire, al secondo minuto di recupero, un pallone perfetto per Sartor che davanti alla porta anticipa il suo diretto avversario e mette alle spalle di Idrissi per il definitivo 2-0. Gioia contenuta per lui, ex di turno, ma grande quella del pubblico sugli spalti per i primi tre punti incamerati da questa Torres ancora tutta da scoprire.

Tabellino

TORRES. Colombo, Bilea (dal 23’ st), Ruiu (dal 39’ Pinna R.), Pisano, Congiu, Guarino, Demartis (dal 29’ st Russu), Masala, Cruz (dal 24’ st Sartor), Milani, Bianco (dal 42′ Pinna S.). All. Mariotti. A disp. Vagge, Pintori, Santarelli, Virdis.

BUDONI. Idrissi, Valerio, Raimo (dal 32’ st Villa), Murgia, Farris, Varrucciu, Santoro, Galeotti (dal 43′ Spina), Papini(dal 44′ Odianose) , Manno (dal 21’ st Moro), Monza. All. Hervatin. A disp. Trini, Melgari, Scanu, Cissé, Saiu.

Marcatori: 64’ st Masala, 92’ Sartor

Ammoniti: Demartis, Pisanu.

Espulsi: 4′ Valerio

Leave a Reply