shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

NEWS MERCATO. L’esterno sassarese Marco Russu alla Torres

Arriva dai professionisti un’altra pedina importante per lo scacchiere rossoblù

 

Un curriculum quasi esclusivamente tra i professionisti e da protagonista ma per la stagione di serie D 2019/2020 tornerà nella sua Sassari e alla Torres, dove ha iniziato la sua carriera.

L’esterno sinistro Marco Russu è un nuovo giocatore rossoblù.

«Ho deciso di sposare questo progetto  – le sue prime parole-  perché, ovvio, è la squadra della mia città e ne vado molto orgoglioso.  Ho iniziato da bambino con questi colori e voglio dare una grande mano a questa squadra per trovare il professionismo che la città e i tifosi si meritano. Vengo in serie D dopo tanto professionismo e so che c’è  grande aspettativa perché si parla di Torres e di una squadra storica. E’ una scelta decisa la mia, e ne sono felicissimo. Ho sempre giocato da terzino, destro e sinistro, ma a Lucca ho fatto anche il centrocampista e certamente mi adatto ad ogni ruolo. Sarà mister Mariotti a decidere, di lui mi hanno parlato molto bene e so che ci troveremo in sintonia per questa stagione»

Nato il 15 ottobre 1995 a Sassari, Russu ha  mosso i suoi primi passi nella Torres, fino alla categoria Esordienti, per poi passare al settore giovanile del Cagliari dove ha militato fino alla Primavera.

Nella stagione 2014/2015 il suo esordio in serie C con la maglia del Como (6 presenze) dove vince il campionato. Nel 2015/2016 colleziona 28 presenze, sempre in C, con il Lumezzane. Nel campionato 2016/2017 inizia la stagione nell’Olbia per poi passare a gennaio al Melfi (12 presenze totali sempre tra i professionisti). Torna in Sardegna nella stagione 2017/2018 nell’Arzachena e a gennaio conclude alla Lucchese dove si è distinto per le ottime prestazioni. Lo scorso anno l’unica parentesi tra i dilettanti, in Eccellenza, con la maglia della Nuorese.

Leave a Reply