shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

La Torres si dissocia dalle parole del sig. Satta

La Torres, nella persona del presidente Salvatore Sechi, si dissocia in maniera netta e inequivocabile dalle parole espresse, a titolo personale, sul proprio profilo facebook, dal sig. Gianfranco Satta (e riprese dalla testata on line Sardegna Sport ).

La Torres, che opera nei dettami della deontologia sportiva e rispetto delle normative federali, non si è mai permessa di intervenire con giudizi di merito sull’operato, sportivo o gestionale, di altre Società o dei suoi tesserati e questa è la linea che si intende perseguire anche in questo nuovo sodalizio, sulla cui ricostruzione e crescita si concentra, unicamente, tutto l’interesse dell’attuale dirigenza.

Per maggiore chiarezza, riteniamo opportuno ricordare che dal 28 dicembre scorso il sig. Satta, con dichiarazioni pubbliche, si è autonomamente allontanato dalla Torres, disconoscendo le scelte societarie e, da allora, non è più operativo sotto nessun ruolo.

Un’assenza che non ha inficiato minimamente il prosieguo del campionato rossoblù sul quale sono convogliate tutte le forze messe in campo dall’attuale dirigenza della quale il sig. Satta, come chiarito, non fa parte.

Questo per sgombrare il campo da strumentalizzazioni che riteniamo inopportune e ingenerose, anche nei confronti di una persona perbene come Theo Karasavvidis che è, e resterà per sempre, bandiera del calcio a Sassari e che oggi riveste un ruolo di primo piano in qualità di apprezzato e competente procuratore sportivo nell’ambito del calcio europeo.

Leave a Reply