shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

La Torres perde di misura sul campo dell’Aprilia Racing | 6^ giornata di serie D

Gioco e grinta non bastano ai rossoblù per uscire indenni dal quinto ricci di Aprilia.  Arriva una sconfitta per 1-0 nella 6^ giornata di serie D. Un risultato ovviamente deludente ma più per quello che sarebbe potuto essere e non è stato, alla luce delle occasioni sprecate, al cospetto comunque di una delle squadre meglio attrezzate del girone per il peso specifico dei singoli giocatori.

Torres che continua a creare ma raccogliere poco, eppure si parte con la giusta aggressività e velocità in avanti. Su due corner consecutivi di Demartis nessuno ci arriva. All’8’ l’Aprilia che fa le prove del gol e ci deve pensare a Kinalis a metterci una pezza su un’azione dei laziali che tagliano tutto il campo e in tre mosse mettono Lillo davanti al portiere rossoblù, bravo ad opporsi.

Al 10’ il gol decisivo. Padovani perde palla e con la difesa in controtempo l’Aprilia con rapidi tocchi in area consegna a Russo un pallone solo da infilare da pochi passi per l’1-0.

La Torres prova a riannodare il film della gara e ci mette un po’ prima di riaffacciarsi in avanti. Al 17’ è insidiosa la conclusione rasoterra di Demartis dalla distanza.

Al 34’ ancora Demartis su punizione, palla sulla barriera e sul prosieguo dell’azione Leto in area fa partire un gran sinistro da buona posizione: si salva in angolo Saglietti.

L’Aprilia è sempre pericoloso in avanti ma la Torres regge l’urto e potrebbe anche trovare il pari nel finale di tempo se Padovani avesse sfruttato la bella percussione centrale e assist smarcante di Ayo. Si allunga toppo il pallone e il portiere ha la meglio su di lui. In mezzo all’area solissimi Ayo e Sarritzu.

Così il gol non arriva.

Nella ripresa al 7’ ancora pericoloso  Demartis su punizione, Saglietti respinge in angolo il pallone che gli rimbalza di fronte.

Dall’altra parte Kinalis si oppone a Oliveira.

Al 24’ dentro Camilli per Padovani.

Poco dopo Sarritzu infila in velocità la difesa di casa ma ottiene solo un corner:  dalla bandierina Demartis non trova il compagno per la deviazione decisiva.

La Torres tenta di buttarsi in avanti, su azione da calcio d’angolo, l’ennesimo battuto dai rossoblù, corpo a corpo in area con Camilli che va giù ma si prosegue.

L’attaccante si fa protagonista con le sue sgroppate e la Torres ora ci crede con maggiore determinazione, non ci arriva Ayo su cross dalla sinistra, l’azione prosegue a destra con Sarritzu pericoloso in area ma  la difesa si salva ancora in angolo.

Al 33’ proprio da lì, arriva il gol, sull’asse Demartis /Sarritzu che insacca di testa. La gioia dei tifosi sugli spalti dura pochissimo perché l’arbitro fischia prima per un fallo in area che si svolge davanti ai suoi occhi.

La gara termina con l’Aprilia  che conquista i tre punti e una Torres che si lecca le ferite.

Domenica si torna all’Acquedotto per affrontare la 7^ di campionato contro la Vis Artena.

 

 

Tabellino Aprilia – Torres 1-0

 

APRILIA: Saglietti, Vitolo, Rosania, Patti, Oliveira, Lillo (29′ st Bosi), Telloni, La Penna (42′ st Battisti), Luciani, Titone, Russo (34′ st Mastromattei). A disp. Manasse, Vasco, Cucciari, Giorgi, Bencivenga, Carpentieri. All. Vincenzo Feola.

TORRES: Kinalis, Briukhov, Piga, Bianco, Oproiescu, Lazazzera, Sarritzu, Leto, Akpan, Demartis, Padovani (11′ st Camilli). A disp. Tsoulfas, Pinna, Piana, Bilea, Virdis, Saba. All. Giuseppe Tortora.

ARBITRO: Iacobellis di Pisa.

RETI: 10′ pt Russo.

 

Leave a Reply