shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

La Torres lotta ma perde 2-1 a Tonara (15^ Eccellenza)  

Una premessa d’obbligo. La Torres non meritava di perdere sul campo del Tonara ma nel calcio ci sta, di giocare praticamente ad una porta, persino in dieci, e non portare a casa un risultato utile. Non meritava la Torres nemmeno di subire un rigore dopo dieci minuti per un abbaglio arbitrale del sig. Caggiari (le immagini parlano da sole). Ma anche questo può accadere, speriamo non più, perché cominciano ad essere troppi i rigori inesistenti. Fatichiamo a comprendere l’utilità di un personaggio sistemato dietro la porta (allontanato dall’arbitro solo al 90’) che sistematicamente mandava i palloni lontano invece di far riprendere il gioco al nostro portiere. Ma anche questo accade, purtroppo, in molti campi, sebbene sia pratica odiosa.
Quello che non ci sta dell’ultima gara di andata del campionato di Eccellenza, 15^ giornata, e che stigmatizziamo anche in sede di cronaca, è il gesto irriverente e irriguardoso, oltre che inutilmente provocatorio, dell’attaccante di casa rivolto al pubblico sassarese a inizio ripresa. Anche in questo caso le immagini parlano da sole.
La cronaca.
La Torres scende in campo con qualche problema di formazione. Fermi Sarritzu, per un affaticamento muscolare, Spinola, operato all’occhio, sugli spalti ad assistere così come Virdis, infortunato.
I rossoblù possono contare sul neo arrivato Michele Chelo, al centro dell’attacco rossoblù con Fideli e Diouf a supporto sulle fasce. In mezzo al campo Scioni, Piga e Mannoni. In difesa Casu e Spanu esterni, Merenda e Minutolo centrali con Tore Pinna tra i pali.
La Torres parte bene e sembra subito in palla. All’8’ occasione per Chelo che, a centro area, da terra, non riesce a deviare in rete su assist di Scioni.
Al 13’ il Tonara va in vantaggio. Un rimpallo in area favorisce l’inserimento di Pili, Minutolo preferisce non rischiare, lo anticipa e mette in angolo la sfera. Pili si tuffa e per il sig. Caggiari è rigore. Le proteste non servono. Batte lo stesso Pili che spiazza Pinna per l’1-0.
Rossoblù che ci mettono qualche minuto a riprendersi dalla doccia fredda. Al 23’ il pari sugli sviluppi di un angolo di Mannoni: Merenda viene messo giù da Pili ed è rigore. Dal dischetto Scioni non sbaglia.
Torres che può ripartire ma al 29’ è nuovamente sotto. Su un calcio di punizione di Sanna deviazione letale della barriera con palla che spiazza Pinna per il 2-1 dei padroni di casa.
Rossoblù subito in avanti a caccia del gol. Al 38’ Diouf vede e serve Scioni che arriva in corsa e batte in porta: palla alta.
Pasticcio tra portiere e difesa un minuto dopo e Pinna mette una pezza sulla conclusione di Cocco deviata in angolo. La Torres chiude il primo tempo sotto di un gol.
La ripresa si apre con i rossoblù in avanti, ci provano Chelo e Piga ma senza successo. Al 5’ tentativo in rovesciata di Calaresu e palla alta. All’11’ Torres che si fa trovare scoperta sull’out di sinistra, Cocco lanciato in area va giù. Il rosso è diretto per Scioni.
Mister Tortora inserisce Superchi per Diouf.
Il secondo tempo è un monologo rossoblù. Al 25’ Mannoni su punizione costringe al tuffo Forzati. Arrivano numerosi angoli in rapida successione per la Torres non sfrutta. Al 29’ occasione ghiotta per Superchi che riceve in area ma in girata non trova l’impatto giusto con la sfera.
Al 40’ Forzati salva ancora sul colpo di testa di Chelo e a tempo scaduto è ancora Superchi ad avere una palla gol: controllo di petto e tiro con palla alta sopra la traversa.
Le speranze rossoblù si spengono qui. Termina con una sconfitta il girone di andata della Torres ma il prossimo impegno è già alle porte. Si giocherà il 23 dicembre sul campo del Monastir.
Tabellino Tonara – Torres 2-1
Tonara: Forzati, Fois, Boi, Pili, Namani (dal 18’ st Poddie), Sau, Littarru, Trogu, Cocco (50’ st Succu F.), Sanna, Calaresu. All. Prastaro A disp. Fadda, Succu M., Moro, Doumbia.
Torres: Pinna, Casu, Spanu, Piga, Minutolo, Merenda, Fideli, Scioni, Chelo, Mannoni, Diouf (dal 12’ st Superchi). All: Tortora. A disp. Sechi, Chessa, Depalmas, Uleri, Bianco, Pintori.
Marcatori: 13’ Pili (rig), 23’ Scioni (rig), 29’ Sanna.
Ammoniti: Mannoni, Littarru, Cocco, Casu, Superchi, Spanu, Forzati.
Espulsi: 11’ st Scioni.
La sintesi

Leave a Reply