shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

La Torres approccia male. La prima sfida stagionale va al Latte Dolce (Turno preliminare Coppa Italia)

Torres sconfitta  3-0 dal Latte Dolce nella gara valida per il turno preliminare di Coppa Italia, primo impegno stagionale in attesa dell’inizio del campionato previsto per il 16 settembre.

Risultato fin troppo pesante per i rossoblù, privi di Padovani e Scioni per infortunio, ma frutto di qualche ingenuità di troppo, complice la buona vena degli avversari, apparsi più brillanti nella prima frazione di gioco, e un approccio molle della squadra di mister Tortora, come lo stesso tecnico ha sottolineato nel post partita.

Meglio nella ripresa la Torres che è mancata, però, all’appuntamento con il gol in diverse occasioni.

Ad inizio gara un ricordo che ha unito le squadre, quello per Giovannino Oggiano,  ex calciatore rossoblù e poi allenatore nel Latte Dolce, scomparso prematuramente poco più di un mese fa.

La cronaca si apre con gli ospiti in avanti, spinti da Sartor che al 9’ entra in area e mette in mezzo un pallone per il tentativo di Scognamillo, sporcato da Lazazzera in angolo.

Rossoblù che provano con al 23’ Sarritzu, dopo un bel recupero a centrocampo di Bilea, ma il tiro cross del 7 di casa è facile preda di Garau.

Poco prima della mezzora Kinalis deve compiere un bell’intervento a salvare la porta sul tiro a botta sicura di Cabeccia ma al 34’ il portiere sbaglia il tempo di uscita su Sartor che approfitta e sigla l’1-0 a porta vuota.

Doccia fredda per la Torres che perde Pinna in difesa per infortunio, dentro al suo posto Bianco al 37’.

Si va al riposo sotto di un gol.

Ripresa che si apre con Piga in campo al posto di Lazazzera. E’ proprio Piga a provarci dopo 5’ ma il pallone termina alto.

Al 9’ l’occasione più ghiotta per i rossoblù con Leto che chiude una combinazione rapida in area ma è bravissimo Garau a respingere con i piedi. E’ il momento migliore della Torres che preme e deve ancora intervenire l’estremo difensore ospite su Camilli.

La Torres non trova il gol e al 16’ il Latte Dolce trova il raddoppio: sulla conclusione di Masala è ancora bravo Kinalis a respingere ma sul pallone arriva prima Scognamillo che insacca.

La reazione rossoblù è al 20’ con Camilli che prova a sorprendere Garau, bravo a mettere in angolo sul suo tocco ravvicinato. Dentro Uleri per Saba e Briukhov per Bilea nei rossoblù.

Al 34’ ancora un intervento di Garau, sulla conclusione velenosa dal limite  di Piga.

E’ l’ultimo sussulto e al 5’ di recupero arriva su punizione, il terzo gol del Latte dolce con Palmas che trova la botta sul palo lungo che chiude la contesa.

Ora testa al campionato con una sconfitta da mettersi alle spalle che, come sottolineato da Demartis e Camilli nel post partita, servirà per proseguire il lavoro con maggiore determinazione.

Tabellino:
Torres: Kinalis, Peana, Pinna (dal 37’ Bianco), Bilea (dal 33’ st Briukhov), Minutolo, Lazazzera (dal 1’ st Piga), Sarritzu, Leto, Camilli (dal 38’ st Virdis), Demartis, Saba (dal 21’ st Uleri). All: Tortora. A disp: Tsoulfas, Piriottu, Piana, Pintori.
Latte Dolce: Garau, Pireddu, Tuccio, Cabeccia, Bianchi (dal 44’ st Ravot), Antonelli, Gadau, Masala (dal 24’ st Gianni), Sartor (dal 28’ st Palmas), Scanu (dal 18’ st Patacchiola), Scognamillo (dal 43’ st Marcangeli). All. Udassi. A disp: Pittalis, Piga, Contu, Carboni.
Marcatori: 34’ Sartor, 16’ st Scognamillo, 50’ Palmas.
Ammoniti: Camilli, Peana, Demartis, Bianchi.

Leave a Reply