shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

La Torres ad Anagni cade nel finale | 17^ serie D

Finale amarissimo per la Torres che nel turno infrasettimanale, valido per la 17^ giornata di serie D, cade ad Anagni per 2-0 dopo una gara che per 85 minuti era stata sempre in bilico.
A determinare la sconfitta il gol arrivato al 40’ della ripresa, su un rimpallo che ha messo Capuano davanti a Cancelli, esordio per lui tra i pali ed autore poco prima di una parata su calcio di rigore. Con la squadra rossoblù in avanti a cercare il pari è arrivato anche il raddoppio nel recupero con Pagliarini.
“Sconfitta immeritata”, le parole del tecnico Sanna, ma è la Torres a leccarsi le ferite per aver perso un’occasione per dare continuità dopo la vittoria casalinga della scorsa domenica.
Eppure la gara si era aperta con i rossoblù subito pericolosissimi.
Al 12’ la difesa di casa si salva miracolosamente sulla spizzata di Bianco, con pallone che stava rotolando in rete salvato sulla linea di porta da Galvanio.
Due minuti dopo ci prova Demartis con dribbling in area e conclusione parata.
Al 22’ tiro di Lauria e Stancampiano che si oppone bene.
Solo vicino alla mezzora l’Anagni inizia a distendersi e a rendersi pericoloso in avanti inanellando una serie di corner su tentativi in area ribattuti dalla difesa rossoblù.
Il primo intervento decisivo di Cancelli arriva al 41’ quando il numero uno sventa con una bella parata dopo una triangolazione che mette Capuano in buona posizione per il tiro ravvicinato: pallone in angolo.
Primo tempo che si chiude senza gol.
La ripresa si apre con i rossoblù in avanti: Sarritzu crossa in area ma il portiere è attento a deviare in corner.
Al 5’ ancora Torres con Bilea che mette in area un pallone su cui né Demartis né Camilli arrivano in tempo per la deviazione.
Un minuto dopo Anagni che risponde con un’azione pericolosa di Capuano sventata in angolo.
Torres che colpisce anche un palo al 10’, sul tiro cross del solito Bilea.
Non sembra la giornata buona per la formazione di mister Sanna che lotta ma senza trovare lo spunto giusto e rischia molto in difesa: sull’azione personale di D’Orsi la conclusione è fuori di poco.
Intorno alla mezz’ora Dentro Ayo e Piana per Lauria e Demartis.
Formazione di casa che si fa più arrembante e che al 35’ trova il rigore con Piga che, in area, tocca l’avversario. Dagli undici metri Cancelli para la conclusione rasoterra di Gragnoli.
Torres che esulta per lo scampato pericolo ma i biancorossi non ci stanno e aumentano la pressione.
Al 40’ un rimpallo sfortunato su un rinvio della difesa libera in area Capuano che, solo davanti a Cancelli, mette dentro l’1-0. Doccia fredda e squadra che tenta negli ultimi minuti dell’incontro di rimediare allo svantaggio prestando però il fianco all’attacco di casa.
Nel recupero Pagliarini mette il suo sigillo alla partita con un’azione personale in area e rasoterra imprendibile per Cancelli.
Arriva una sconfitta indigesta, vista l’importanza della posta in palio contro una concorrente per la salvezza, e ora si torna a Sassari per affrontare un’avversaria che naviga in zone migliori di classifica e con ha un passato di tutto rispetto come l’Avellino.
Se contro le formazioni meno quotate i rossoblù hanno lasciato per strada punti, contro gli irpini non ci dovranno essere sconti. La motivazione è già dentro la sfida. Interessante, in campo e sugli spalti, dove saranno presenti anche i calorosi tifosi ospiti.
Tabellino Città di Anagni – Torres 2-0
Città di Anagni: Stancampiano, Contucci, D’Orsi, Lustrissimi, Pralini, Colarieti, Gragnoli, Tataranno, Capuano, Flamini (62′ Pagliarini), Galvanio. Allenatore: Liberati Torres: Cancelli, Bilea, Pinna, Lauria (68′ Ayo), Minutolo, Lazazzera, Sarritzu, Bianco, Camilli, Demartis (74′ Piana), Piga. A disposizione: Tsoulfas, Piriottu, Sanna, Scioni, Saba, Virdis. Allenatore: Sanna Marcatori: 85′ Capuano, 91′ Pagliarini

Leave a Reply