femdom-pov.net

La SEF Torres 1903 revoca l’amministratore Gianni Sanavia

La SEF Torres 1903 comunica che in data 28/06/2016 si è tenuta l’assemblea dei soci per la deliberazione resasi urgente in conseguenza delle indagini esperite negli ultimi giorni a cura dell’attuale dirigenza (Piraino, Minunzio e Baeli) presso le competenti sedi (LND, Lega Pro e FIGC) in merito alle attività gestionali messe in atto dal sig. Gianni Sanavia e dall’ex patron Domenico Capitani, nel corso delle ultime due stagioni sportive.

Di quanto emerso la nuova dirigenza ha ritenuto di dover mantenere riserbo sia per la delicatezza delle informazioni acquisite che per evitare inopportune strumentalizzazioni da parte degli ormai noti detrattori della SEF Torres.

Di contro, vista la serietà delle questioni, non ha potuto esimersi dal conferire incarico ai legali, su Sassari e Roma, per la tutela degli interessi primari della società e dei tanti fornitori, collaboratori e atleti che vantano crediti nei confronti di questa.

L’Assemblea dei soci, nello specifico, ha revocato l’incarico all’amministratore Gianni Sanavia, in precedenza nominato dall’ex Patron Domenico Capitani, al quale in data 12/04/2016 era stato affiancato il co-amministratore Daniele Piraino.

Nel corso di questi mesi il sig. Gianni Sanavia, in collaborazione con i responsabili della GESTEEL, ex proprietaria del 100% delle quote sociali nonché soggetto depositario delle scritture contabili della SEF Torres, avrebbe dovuto trasferire a Piraino e soci le informazioni relative all’andamento economico patrimoniale e finanziario della società, come concordato in sede di cessione quote avvenuta in data 13/04/2016, e favorire il passaggio di consegne che si sarebbe dovuto compiere entro la fine di giugno.

Giunti a pochi giorni dalla fatidica scadenza, e stante il silenzio delle controparti, la dirigenza, come atto dovuto, ha conferito incarico agli avvocati.

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org