shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Il bomber brasiliano Wilson Cruz in rossoblù

Colpo della Torres che ingaggia la ricercatissima punta con quasi 80 gol in carriera. Domani il primo allenamento a Usini.

L’attacco della Torres si arricchisce di una nuova importante pedina per la stagione 2019/2020.

Il bomber brasiliano Wilson Cruz da Silveira, nato a Rio de Janeiro il 1° ottobre 1985, 187 cm per 78 kg, arriva in rossoblù dopo la firma avvenuta questa mattina a Sassari.

Attaccante di grande esperienza, prima punta dal fisico possente, che abbina forza fisica e tecnica, oltre ad un grande fiuto del gol, Cruz arriva alla Torres con grande entusiasmo per una primissima volta in Sardegna: «Sono felice di aver firmato con una grande Società – le sue prime parole in rossoblù- in una grande piazza. In queste settimane ho avuto tante richieste in diversi club ma mi piaceva molto l’idea di venire qui e vestire questa maglia che ha tanta storia. Ho parlato con il presidente Sechi, con il direttore, mi è piaciuto il progetto e non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi con i miei nuovi compagni e mettermi a disposizione del mister che conosco bene come allenatore. Come mi definirei? un guerriero, un “battagliadore”, uno che fa tutto per la vittoria e la maglia. I gol sono la conseguenza di un buon lavoro di tutti».

Il bomber brasiliano conta 53 presenze in Lega Pro (tra Prima e Seconda Divisione) con le maglie di di Cavese, Cisco Roma e Foggia. Sono oltre 130 le presenze in Serie D, in doppia cifra nel 2015 con 13 gol nel Calcio Sora, 22 gol nell’Albalonga nel 2016 e 11 nella seconda stagione. Nel 2017 sono 10 i gol in 31 presenze con la maglia della Vis Pesaro, squadra con cui vince il campionato. Nella scorsa stagione sono 8 i gol realizzati nelle due esperienze con Francavilla (fino a gennaio) e Pineto.

Leave a Reply