femdom-pov.net

Gol e rimonte. La Torres pareggia 3-3 contro il Città di Anagni | 8^ serie D

Non sono mancate le emozioni oggi al Vanni Sanna, con una Torres che prima si porta in vantaggio, poi subisce due gol dall’Anagni in dieci, la ribalta, con  la doppietta di Masala in due minuti, e poi deve cedere al definitivo pari su calcio di rigore.

Ne scaturisce un 3-3 che accontenta sicuramente più gli ospiti ma nel post gara mister Mariotti si complimenta con i suoi “Ci è mancata un po’ di esperienza nel gestire la partita ma siamo una squadra giovane e cresceremo ancora” le parole del tecnico.

La Torres crea nei primi minuti, con cross insidiosi in area avversaria mentre gli ospiti possono contare sui piedi di Flamini per creare pericoli sui calci da fermo.

Ci prova Sartor al 13’, va sul fondo e crossa bene ma libera la difesa. Al 18’ traversa di Cardinali ma il gioco è fermo per fuorigioco.  

Gara molto scorbutica. Tanti falli e interruzioni. Campo in pessime condizioni ma la Torres non rinuncia a giocare come sa. Il gol arriva al 25’ su punizione battuta a sorpresa da Milani: testa di Congiu e Sartor insacca da pochi passi con la difesa ospite immobile.

Nell’occasione Binaco si becca il primo giallo. Il secondo arriva a stretto giro di posta per questo intervento su Pisanu. Rosso e Anagni in dieci dal 33’.  

Ospiti che, senza aver nulla da perdere, si buttano in avanti e si rendono pericolosi al 35’ su questo pallone rubato che arriva a Flamini, dribbling a saltare Guarino e ci pensa Santarelli ad evitare guai.

Ma è ancora il numero dieci biancorosso protagonista al 40’ quando l’Anagni trova l’1-1. Fallo di Bianco su Flamini. Punizione velenosa in area, spunta la testa di Pastore che mette dentro.

La ripresa si apre con gli stessi effettivi e con questa azione viziata da un evidente fallo su Bilea, la ripartenza dell’Anagni è micidiale, con i rossoblù che devono ripiegare, la palla arriva al centro per la più facile delle occasioni per il giovane Neccia che conclude a botta sicura, intervento disperato di Ruiu e palla che termina in angolo.

Il solito Flamini dalla bandierina trova la testa di Russo che mette al centro per Cardinali, conclusione deviata sul corpo di Guarino e gol quando sono trascorsi solo 2 minuti del secondo tempo.

Al 4’ Bilea se ne va sulla destra e conclude ma senza trovare lo specchio. Arrivano i cambi: Riccardo Pinna e Marco Russu per Bianco e Guarino.

Sarà proprio Russu protagonista nel gol del 2-2 che arriva al 9’: Ruiu crossa dalla sinistra, Russu aggancia e serve in mezzo un pallone che Masala devia in rete per la rete che apre la rimonta rossoblù.

Si accende l’entusiasmo del pubblico e la Torres vola. All’11’ Russu fa una magia sulla destra e se ne va per mettere dal fondo, Milani non arriva ma Masala è ancora lì e questa volta festeggia sotto la curva il gol che vale il 3-2.

Al 15’ Colombo salva su Neccia e poi la grande occasione per chiudere la disfida arriva con questa palla rubata da Russu che a tu per tu con Giuliani si allunga troppo la sfera e l’azione sfuma.

Altri cambi: dentro Pintori e Vagge per Santarelli e Colombo. Mister Mariotti vuole sfruttare i rilanci lunghissimi del portiere per la velocità dei suoi attaccanti.

Arriva però il rigore, forse generoso, concesso dal sig. Selvatici al 27’. Palla in area, Cardinali va giù sul contatto con Congiu.

Dal dischetto realizza il numero 9 ospite per il definitivo 3-3.

Al triplice fischio sono comunque applausi e un tributo doveroso al mister della doppia promozione Bebo Leonardi, oggi allo stadio a vedere la sua Torres.

Si sono visti gol e divertimento, l’appuntamento con la vittoria è solo rinviato.

Tabellino Torres – Città di Anagni 3-3

Torres: Colombo, Bilea (84′ S. Pinna), Ruiu, Pisanu, Congiu, Guarino (49′ Russu), Santarelli  (64′ Pintori), Masala, Sartor, Milani, Bianco (49′ R. Pinna). Allenatore: Mariotti.

Anagni: Giuliani, Tataranno, Cipriani, Pastore, Casavecchia, Russo, D’Amicis, Binaco, Cardinali, Flamini (81′ Capuano), Neccio (62′ Dolce). Allenatore: Mancone.

Marcatori: 25′ Sartor, 43′ Pastore, 47′ Cardinali, 51′ e 53′ Masala, 70′ Cardinali (R)

Ammoniti: Binaco, Cardinali, Pinna, Giuliani, Congiu, Casavecchia.

Espulsi: 33′ Binaco per doppia ammonizione.

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org