femdom-pov.net

Giovanissimi Regionali. la Torres piega l’Ossese con un secco 3-0

 

I rossoblu di mister Pia restituiscono con gli interessi il rocambolesco 1-0 subito all’andata, rifilando un perentorio 3-0 all’Ossese che non lascia spazio ad interpretazioni.

La Torres parte prudente e con rispetto, fa trascorrere alcuni minuti poi rompe gli indugi e comincia a macinare gioco ed occasioni: al 9′ Moro va via sulla sinistra serve in mezzo per Carboni che da buona posizione spara alto. Al 13′ e al 16′ due buone occasioni per Moro, in entrambi i casi è il portiere Martini a dire di no.

Nel giro di un minuto le uniche sortite in avanti dell’intera gara dell’Ossese: al 18′ i bianconeri reclamano un calcio di rigore per un intervento in area di Piredda su Murgia ma l’arbitro lascia correre; al 19′ è Giuffrida con due sontuose parate in successione a negare il vantaggio ospite.

Al 21′ la Torres decide di fare sul serio e passa in vantaggio con una azione fantastica; dall’asse di sinistra Piriottu serve Furiolu che, di prima, appoggia su Nurra, palla in verticale per Franca che di tacco e con tunnel chiude il triangolo al numero 8 rossoblu che dal limite dell’area fulmina il portiere con un destro a giro che si insacca all’incrocio dei pali per l’ 1-0.

Al 27′ Moro ci prova su punizione da 25 metri ma la sua sassata finisce di poco fuori. Finisce il 1′ tempo con i padroni di casa in vantaggio per 1-0.

Nel secondo tempo subito Torres in avanti con Carboni pericoloso al 50′ con un incursione da destra parata in angolo da Martini. Passano 9 minuti e raddoppio rossoblu con Moro che di testa spinge in rete il pallone del 2-0 su azione d’angolo.

Col doppio vantaggio la Torres controlla la gara divertendo e divertendosi e al 59′ il subentrato Floris mette il punto esclamativo segnando il gol del 3-0 con una bella azione personale. Prima del triplice fischio ancora Moro su punizione scalda le mani al portiere che respinge in angolo.

Non è mai facile rialzarsi dopo una cocente sconfitta, Mister Andrea Pia è stato bravissimo a far metabolizzare la delusione ai suoi ragazzi dando loro nuovi stimoli, convinzioni e autostima, portando a casa una vittoria importante contro un avversario importante, cambiando modulo e formazione, un po’ per necessità e un po’ per scelta. Prossima gara in trasferta contro la Turritana.

SEF TORRES Giuffrida, Piredda, Furiolu (Bella), Oggiano (Pinna G), Porcu, Piriottu, Carboni (Luzzu), Nurra (Uggias), Lombardi (Floris), Moro (Scarpa), Franca (Puliga). All. Pia. RETI 21′ Nurra, 49′ Moro, 59′ Floris. (Report Gianluigi Vargiu).

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org