femdom-pov.net

Gioco, spettacolo e grande cuore: Torres – Rieti 3-2

Una vittoria pesante, cercata, bellissima, quella ottenuta dalla Torres al Vanni Sanna contro il Rieti.

La squadra del mister Paris, squalificato (al suo posto de Vizzi), era giunta a Sassari da capolista, e ha mostrato qualità e un atteggiamento propositivo ma ha avuto di fronte una Torres in grande spolvero, uscita alla distanza, così come era successo contro l’Olbia.

Tra i rossoblu assente Cafiero per squalifica al suo posto Girardi.

La cronaca. La Torres non parte benissimo, è il Rieti che prova a colpire, soprattutto sui calci piazzati con Giannone. All’8’ Martorelli viene trovato smarcato in area sugli sviluppi dell’angolo, in scivolata spedisce alto.

Il Rieti spinge e accelera.  La Torres prova a prendere le misure ma è un momento difficile per i rossoblu che subiscono la pressione. Al 19’ arriva il gol degli ospiti con La Cava: calcio d’angolo, palla sul secondo palo dove smarcatissimo in area l’attaccante insacca. Al 23’ il Rieti raddoppia ma l’arbitro annulla il gol per fuorigioco.

Scampato il pericolo la Torres inizia spingere con più insistenza. Belle le manovre dei rossoblu ma sul gol è un rimpallo a centrocampo a favorire Demartis, suo il colpo di testa che smarca Scotto sulla sinistra, due passi per lui che entra in area e con un diagonale supera Zonfrilli al 29’. E’ l’1-1.

Così come era successo mercoledì scorso la Torres viene fuori alla distanza e chiude bene il primo tempo. Nella ripresa Rieti aggressivo ma al 59’ l’azione che porta al vantaggio rossoblu. Palla in area, Musto viene atterrato e l’arbitro indica subito il dischetto.

Musto si incarica della battuta e colpisce con un classico cucchiaio che sorprende Zonfrilli “Il dischetto era rovinato, si rischiava di scivolare e poi conoscevo il portiere, era la cosa giusta da fare” – dirà poi il bomber in sala stampa. Al 2-1 esplode il Vanni Sanna.

E’ una Torres che continua a crescere sul piano del gioco, in campo si vedono due squadre che combattono a viso aperto.

Il Rieti si sbilancia per cercare di agguantare il pari e arrivano sempre pericoli sui calci da fermo, complice il forte vento.

Incredibile salvataggio sulla linea di Cossentino su un colpo di testa di Tirelli con Fadda ormai battuto. Al 60′ sostituzione per la Torres, esce Lisai, buona prova per lui, ed entra Solinas.

Al 65′ cambia il Rieti, esce Tolomei ed entra Piras. Per la Torres, esce Masala ed entra El Kamch, al suo esordio stagionale.

Al 68′ ancora cambi nel Rieti, Marcheggiani al posto di Celli.

Al 76’ contropiede che parte con Musto, che sradica il pallone dai piedi del difensore e si invola sulla fascia. Si allargano Scotto e Demartis, il primo riceve dal limite e serve il capitano, meglio piazzato: diagonale e gol del 3-1 che viene festeggiato sotto la Nord.

Nel finale il Rieti prova a spingere alla ricerca del pari, Cardarelli prova a dialogare con La Cava, ma la difesa della Torres non si ditrae.

Cambio rossoblu, dentro Gagliardini per uno splendido Musto a cui va l’ovazione dello stadio per la bellissima prestazione.

All’83’ dentro Gaeta per un vivace Cardarelli.

Al 86’ il Rieti riesce a siglare il 2-3: Fadda esce ma viene ostacolato e perde il pallone, Marcheggiani, entrato nella ripresa, insacca.

Dopo 4 minuti di recupero, con il Rieti che prova sempre sui calci piazzati e la Torres che tiene palla in avanti, con un generoso Scotto e sempre presente Demartis, la gara termina e può esplodere la gioia dei tifosi.

Torres che con questo successo balza al quinto posto a quota 34 punti, a meno 6 dall’attuale capolista Grosseto. Il prossimo turno vedrà impegnati i rossoblu sul campo del Cynthia.

Torres: Fadda, Girardi, Raucci, Masala (dal 23’ st El Kamch), Biondi, Cossentino, Demartis, Casini, Scotto, Lisai (dal  15’ st Solinas), Musto (dal 34’st Gagliardini). All. Sanna. A disp. Iali, Della Guardia, Gueli, Marcangeli, Delogu, Solinas, Chelo.

Rieti: Zonfrilli, Tiraferri, Celli (dal 23’ st Marcheggiani), Bassini, Martorelli, Giannone, Cericola, Tirelli, La Cava, Tolomei (dal 23’ Piras), Cardarelli (dal 37’st Gaeta). All. De Vizzi. A disp. Landi, Ghidini, Amico, Piras, Iunco, Mboonga, Pagliarulo, Marcheggiani.

Marcatori: 19’ La Cava, 29’ Scotto, Musto 14’ st, 31’ Demartis, 41’st Marcheggiani.

Ammoniti: Martorelli, Biondi, Musto, Demartis, Casini.

Espulso: Ghidini dalla panchina.

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org