femdom-pov.net

Giocatori rossoblu aggrediti a Grosseto: per la Lega basta una multa

Questi i provvedimenti del Giudice Sportivo in merito alla gara Grosseto – Torres del 20 dicembre scorso.

Euro 1.200,00 FOOTBALL CLUB GROSSETO

Per avere, al termine del primo tempo, un addetto alla sicurezza rivolto all’Arbitro espressioni offensive ed intimidatorie. Per avere, al termine della gara, persona non identificata ma chiaramente riconducibile alla società ospitante, indebitamente presente nella zona degli spogliatoi, rivolto ad un A.A. espressioni gravemente ingiuriose. Per avere propri sostenitori fatto esplodere un petardo nel settore loro riservato. Sanzione così determinata anche in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico impiegato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.

Euro 700,00 S.E.F. TORRES 1903 S.R.L.
Per avere propri sostenitori in campo avverso fatto esplodere due petardi nel settore loro riservato e cinque petardi all’esterno dell’impianto sportivo in contemporanea con il loro arrivo. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico impiegato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.

Rispetto ai fatti segnalati da questa Società, un’aggressione nel tunnel che conduce agli spogliatoi subita e denunciata da un tesserato della Torres, nulla e’ stato fatto e alcun provvedimento e’ stato preso. Paradossalmente, in proporzione, e’ la Torres a pagare il prezzo più alto.

L’amarezza e’ tanta ma resta la convinzione che fatti del genere debbano essere denunciati con forza.

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org