TORRES – LATINA 1-3

femdom-pov.net
TORRES 1 - 3 LATINA
21 Mar 2021 - 14:30STADIO VANNI SANNA - SASSARI

Torres – Latina 1-3 | 22^ Serie D

 

La Torres illude, i tifosi e sè stessa, andando in vantaggio contro il Latina dopo 20’ per poi finire sotto i colpi di una squadra che ai rossoblù può invidiare poco sul piano del gioco ma che la sovrasta in termini di esperienza e mentalità vincente. Tre calci da fermo, due corner e un rigore, bastano agli uomini di mister Ciullo, subentrato in settimana sulla panchina nerazzurra, per chiudere la pratica dopo 10’ della ripresa per il 3-1 finale. Dall’altra parte sprazzi di tecnica e ardore agonistico ma zero, o quasi, tiri in porta ed errori marchiani in fase difensiva che costano gol e partita.

Torres priva di Gomez, squalificato, e Ruiu, infortunato, con Melli in panchina preservato per un problema fisico, ma che ritrova a pieno regime La Vigna, sempre tra i migliori dei suoi e Origlio a presidiare il centrocampo con Prosi. Sugli esterni Samuele Pinna e Bilea. In avanti la coppia Tedesco e Mascia, in difesa Rutjens, Schiaroli e Pinna davanti a Frasca.  

Primi minuti di gara con il Latina che si affida a lanci lunghi a caccia dei suoi avanti ma la difesa tiene bene. Si soffre, invece, sui corner che arrivano in rapida sequenza e che non promettono nulla di buono.

Torres che lentamente esce dal guscio e inizia a pressare alta, con la Vigna sempre nel vivo dell’azione, Prosi ad impostare, Origlio a dialogare con le punte e un Mascia che con lo scorrere dei minuti si fa sempre più pungente.

Al 21’ il gol rossoblù. La Vigna ruba palla sulla trequarti, serve Tedesco in area che, con un tiro cross, innesca l’accorrente Origlio sulla sinistra che infila Alonzi mettendo a referto il suo primo gol stagionale.

E’ il miglior momento della Torres che però non approfitta dei minuti di sbandamento del Latina per assestare il secondo colpo. Trascorrono invece 8’ e gli ospiti trovano il pari.

Corner dalla destra e Giorgini è inspiegabilmente solo a centro area, libero di colpire di testa e mettere dentro il più facile degli 1-1.

La Torres ci prova, con Prosi al 33’, conclusione centrale. E poi occasione clamorosa al 39’. Bilea, prima di essere falciato, serve Origlio che alimenta la corsa di Mascia sulla sinistra. Il 2002 rossoblù è bravo a portare su di se tre avversari per poi servire ancora Origlio che con un tiro a girare  sul palo lungo impegna Alonzi in un intervento decisivo.

Al 41’ Tedesco spreca dal limite su una bella ripartenza sulla destra alimentata da Samuele Pinna e La Vigna. Conclusione debole del 9 rossoblù.

Un minuto dopo è Pompei ad andare vicino al gol su tocco ravvicinato con il pallone che colpisce l’esterno della rete.

Non è finita. Al 44’ l’ex di turno, Sarritzu, si guadagna l’ennesimo corner e sarà letale. Palla in area, vanno a saltare Rutjens ed Esposito ma è forse il difensore rossoblù a colpire per ultimo ingannando Frasca. Latina in vantaggio allo scadere del tempo.

Nella ripresa Origlio viene messo giù al 3’ da Esposito, si fischia un offside ma è lo stesso capitano nerazzurro a tenere in gioco il dieci torresino sull’assist di Mascia.

I primi dieci minuti sono di marca rossoblù. La Torres gioca bene in velocità e crea pericoli in area nerazzurra.

Questa azione di Mascia, che lascia sul posto tre avversari e mette in area, meriterebbe miglior sorte ma Esposito intercetta e libera.

All’11’ la terza ingenuità di giornata. Di Renzo mostra il capitolo uno di come ci si prende un rigore, ruba il tempo a Samuele Pinna in area e poi, appena toccato, va giù.  Dal dischetto è lui a marcare il 3-1.

Frasca salva al 14’ su Giorgini nell’ennesima giocata aerea che lascia la difesa a guardare.

Dentro Fadda e Battista al 17’ per Pinna e Prosi. Ma è una Torres che non ha la determinazione necessaria per mettere più paura agli avversari. Mister Graziani butta dentro anche Ponsat. E’ buono l’approccio con la gara per l’attaccante rossoblù ma il tempo scorre e di occasioni da gol non ne arrivano più.

Al triplice fischio c’è l’ennesima delusione ma per affrontare le prossime battaglie occorrono rabbia e cattiveria.

 

Tabellino Torres – Latina 1-3

 

TORRES: (3-5-2) Frasca; Rutjens, Schiaroli, R. Pinna; Bilea, La Vigna, Prosi (dal 17’st Battista), Origlio, S. Pinna (dal 17’st Pinna S.); Mascia, Tedesco (dal 33’ st Ponsat). In Panchina: Carta, Melli, Vavassori, Bianco, Likaxhiu, Fois. All. Graziani.

LATINA: (4-3-3) Alonzi; Pompei, Allegra, Esposito, Teraschi (dal 33’ st Mastrone); Barberini (dal 37’ st Ricci), Sevieri, Giorgini; Alessandro, Di Renzo (dal 41’ st Calabrese), Sarritzu (dal 45’ st Atiagli). In Panchina: Gallo, Di Emma, Orlando, Bardini, Pastore. All. Ciullo.

Marcatori: 21’ Origlio, 45’ Rutjens (aut.), 11’ st Di Renzo (rig.).

Ammoniti: La Vigna, Mascia, Origlio, Barberini.

wish4book.com b-ass.org