Torres – Albalonga 3-0

femdom-pov.net
Torres 3 - 0 Albalonga
07 Apr 2019 - 15:00Stadio Vanni Sanna
Quella di oggi è la squadra che si vuole vedere da qui e per le prossime quattro importanti sfide. Volitiva, sicura di sé e finalmente concreta.
Il 3-0 sull’Albalonga dell’ex mister D’Adderio racconta pienamente quello che è stato all’Acquedotto nella gara valida per il 34° turno di campionato. Rossoblù quasi costantemente nella metà campo avversaria, belle giocate, rapidità e aggressività per conquistare tre punti necessari, come li ha definiti a fine gara mister Riolfo. Tutti ben oltre la sufficienza, dalla difesa, apparsa solida, alla linea mediana fino all’attacco; sugli scudi Sarritzu, autore di una doppietta e inesauribile anche in fase di pressing costante.
Piccola rivoluzione nel modulo e nelle pedine. Dietro si punta sull’esperienza. Tra i pali Tore Pinna, i tre centrali D’Alessandro, Romeo e Lazazzera, nel centrocampo a rombo vanno Bilea e Riccardo Pinna sugli esterni, Bianco e Piga in mediana con Demartis dietro alle punte Sarritzu e Salata.
Squadra che inizia a impostare da subito e a imporre il proprio gioco. E dopo i primi tentativi in avanti arriva all’11’ il gol che sblocca la gara.
Non è nel suo repertorio ma Sarritzu trova di testa il gol del vantaggio rossoblù con un’incornata precisa sul cross in area di Salata.
Torres che continua a spingere e al 21’ Piga trova la seconda traversa in due settimane, questa volta decisivo il tocco di Del Moro.
Unico spunto pericoloso per gli ospiti è quello di Corsetti che non trova spazio per la conclusione in area.
Nella ripresa subito due cambi per l’Albalonga ma è ancora la Torres a farsi pericolosa, con un tiro a giro di Piga e poi con Demartis che colpisce male sull’assist dalla destra di Bilea.
Sul prosieguo dell’azione pericolosa l’Albalonga con la doppia occasione sui piedi di Succi prima e Pellecchia poi, ma Pinna e Lazazzera si immolano.
All’11’ è decisiva la deviazione di Tore Pinna sul rasoterra di Pellecchia, non solo perché la manda sul palo ma anche perché anticipa il tocco dell’accorrente Pace, poi Corsetti a porta spalancata la manda altissima.
Sono segnali positivi.
Torres pericolosa poco dopo con Lazazzera, Albalonga che prova ad alleggerire con conclusioni dalla distanza, controlla sfilare a lato Pinna.
Al 23’ il gol che mette al sicuro il risultato.
Palla in area di Demartis, esce Del Moro con i pugni, al limite arriva Bianco, controllo ed esterno destro preciso: palo/gol e si può esultare tutti insieme, squadra e panchina.
Raddoppio meritatissimo ma anche un sospiro di sollievo dopo tante giornate amare.
Al 27’ di nuovo decisivo Tore Pinna nella deviazione di piede sulla conclusione ravvicinata di Paolacci, e poi ancora una cannonata alta dell’Albalonga.
Un minuto dopo Sarritzu manda fuori di pochissimo, viene steso il rossoblù al 29’ e sulla punizione Demartis manda alto.
Torres in controllo della gara, nessun patema e al 90’ Bilea si procura un rigore su atterramento in area di Del Moro.
Sul dischetto va Sarritzu che insacca senza problemi per il definitivo 3-0.
Un passo è stato fatto, la strada è ancora lunga ma lo spirito è quello giusto.
Tabellino
Torres: Pinna T, Bilea, Pinna R. Lazazzera, Romeo (dall’84’ Peana), Piga (dal 93’ Lauria), Sarritzu, Bianco, D’Alessandro, Demartis (dall’84’ Minutolo), Salata (dal 93’ Piriottu). All. Giancarlo Riolfo. A disp. Cancelli, Briukhov, Saba, Spinola, De Carolis.
Albalonga: Del Moro, Novello, Succi (dall’80’ Fatati), Panini, Barone, Paolacci, Proietti (dal 49’ Pace), Di Cairano (dal 68’ Follo), Gaetani, Corsetti, Magliocchetti (dal 49’ Pellecchia). All. D’Adderio. A disp. Jorio, Sordi de Oliveira, Casanova, Capogna, Lommi
Marcatori: 11’ e 90’(rig.) Sarritzu, 23’ st Bianco.
Ammoniti: 51’ Panini, 57’ D’Alessandro , 75’ Barone, 79’ Demartis, 81’ R. Pinna
wish4book.com b-ass.org