TORRES – Academy Ladispoli

femdom-pov.net
TORRES 2 - 1 Academy Ladispoli
22 Dic 2019 - 15:45Stadio Vanni Sanna
La giovane Torres è uno spettacolo! Torres – Ladispoli 2-1 | 17^ serie D
 
 
Uno ha 18 anni, l’altro 19. Uno è di Sassari, l’altro di Bono. Nella Torres sono cresciuti mettendosi in mostra a suon di gol fino ad arrivare alla Juniores. Oggi Samuele Pinna e Alessio Virdis sono stati protagonisti di una vittoria emozionante che proietta la Torres al secondo posto solitario in classifica, a 4 lunghezze dalla Turris, e che regala un natale bellissimo e, forse, inaspettato, ai tifosi rossoblù.
Ma per arrivare a questo finale bisogna riavvolgere il nastro.
17^ e ultima giornata del girone di andata. Il Ladispoli parte questa mattina con il vento di burrasca e l’aereo arriva con 4 ore di ritardo. Gli avversari chiedono e ottengono uno spostamento dell’inizio della gara. Si giocherà gran parte della partita con i fari accesi.
Gara in discesa? No. Anche perché contro il fanalino di coda del campionato la Torres ci mette un po’ a carburare. Tore Pinna in panchina e mister Mariotti, squalificato, dagli spalti, provano a dare la sveglia ad un primo tempo troppo lento dei rossoblù.
All’8’ brivido sull’azione di Sartor che aggancia al volo in area e conclude di prima intenzione: palla di poco alta sopra la traversa.
Al 12′ rischia il clamoroso autogol il Ladispoli con palla in angolo sulla deviazione di Gallitano.
Al 19′ azione forse fallosa su Bilea ma l’azione prosegue e il Ladispoli è pericoloso con Manoni che conclude a botta sicura: respinge Colombo e poi libera Guarino.
Poco dopo occasione Torres con Milani che entra in area, si libera e conclude ma troppo centrale.
Due minuti tuto troppo facile per il gol ospite. Dalla destra arriva un pallone che Luciani deve solo spingere dentro.
E’ una domenica strana. Iniziano ad arrivare i risultati dagli altri campi e la Torres ha tra le mani l’occasione per ottenere molto più ma il gol sembra una chimera.
Al 26’ Demartis spara in porta da punizione e Salvato la mette in angolo.
Al 27’ servizio di Demartis per Milani lanciato in porta che viene messo giù così. Punizione di De,martis, palla forte ma centrale.
Al 43’ doppia occasione: Milani colpisce il palo su un traversone in area. Sulla respinta Demartis manda alto.
Si va al riposo sotto di un gol.
Nella ripresa subito due cambi: dentro Virdis e Russu per Bianco e Guarino. Al 3’ Russu ha subito la palla buona sul lancio in area di Masala, anticipato il portiere ma il pallone termina alto.
Al 12’ ancora porta stregata sull’errore difensivo degli ospiti: Demartis a botta sicura e palla alta.
Al 20’ dentro Virdis per Ruiu e poco dopo in campo anche Samuele Pinna per Bilea. Torres a trazione anteriore e la mossa si rivela vincente ogni oltre aspettativa.
Al 23’ Pinna lascia partire un bolide dal limite che trafigge Salvato per il festeggiatissimo 1-1. Ma la Torres la partita la vuole vincere.
Emozioni che si susseguono. Prima Virdis va vicino al gol, poi è Antonangeli a sfiorare il palo al 27’.
E al 35’ apoteosi con il gol del definitivo 2-1.
La Torres tiene e rischia nel recupero quando Colombo respinge su Del Signore.
Arriva il triplice fischio ed è gioia grande all’Acquedotto. Il miglior regalo per i tifosi rossoblù.
 
Tabellino
Torres: Colombo, Bilea(68′ Pinna ), Ruiu (65′ Virdis ), Congiu , Guarino (46′ Pinna ), Pisanu , Bianco (46′ Russu ), Demartis , Masala, Milani (86′ Santarelli ), Sartor. All. Pinna. A disp: Vagge, Viale, Pintori, Fadda.
 
Ladispoli: A. Salvato , Galliano (57′ Zucchi ), Colantoni, Ramacci , Giannetti , Mazzarani (63′ Amorosino ), De Fato, Tollardo (57′ Salvato ), Del Signore (73′ Manzari ), Manzoni , Luciani (49′ Antonangeli ).all. Zeoli. A disp. Mastro Pietro, Santoro, Galluzzi.
 
Marcatori: 22′ Luciani (L); 69′ Pinna (T); 78′ Virdis (T)
Ammoniti: 34′ Luciani (L); 42′ Bilea (S); 56′ Antonangeli (L); 80′ Pisanu (S); 83′ Giannetti (L); 83′ Sartor (S)
wish4book.com b-ass.org