shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Camilli gonfia la rete, Cancelli chiude la porta! Vittoria rossoblù a Trastevere | 9^ di ritorno di Serie D

Secondo successo consecutivo per la Torres che sbanca Trastevere con il risultato di 1-0 e prende la rincorsa per la prossima importante sfida, quella di domenica prossima in casa contro il Budoni.

Ai rossoblù basta il gran gol di Camilli sul finire del primo tempo per portarsi a casa tre punti fondamentali.

Torres che si presenta sul campo della (ex) vice capolista Trastevere con una formazione giovane e qualche novità. Fuori causa Bilea, infortunatosi al setto nasale nella gara di mercoledì, mister Sanna manda in campo il ’98 Cancelli tra i pali, il 2001 Piriottu come terzino e i 2000 Saba e Bianco. I fuoriquota a disposizione sono Briukhov, Riccardo Pinna e Salata.

Una gara non facile ma che ha visto i ragazzi di mister Sanna mettere in campo lo spirito giusto sin dai primi minuti.

Al 5′ punizione da 20 metri, conclusione di Sarritzu ma para il portiere di casa. Trastevere che cerca il  tiro dalla distanza con Calisto al 17’ ma la sfera è oltre la traversa. Un minuto dopo azione manovrata dei rossoblù, assist di Lauria per Sarritzu, conclusione centrale.

Pericolosi i padroni di casa al 23’ sugli sviluppi della punizione di Capodaglio: Sfanò la tocca ma è pronto Cancelli alla presa.

Subito dopo Sarritzu cerca la conclusione che ha portato il gol domenica scorsa e colpisce un’ incredibile traversa con Caruso battuto.

Al 28’ ancora occasione Torres con l’ottimo Lauria che recupera un pallone e serve Piga, palla in avanti per Camilli che tira a botta sicura ma fuori di poco. Dall’altra parte Cardillo prova a creare scompiglio in area: al 34’ la sua conclusione in porta è deviata in angolo da Minutolo.

Torres che risponde colpo su colpo ai tentativi dei padroni di casa difendendo bene e colpendo in contropiede anche grazie alla velocità dei due giovani folletti esterni: Piriottu e Saba.

Al 42’ si può liberare l’urlo. Camilli riceve al limite, fa qualche passo e poi lascia partire un bolide che si insacca sotto la traversa senza lasciare scampo a Caruso. Gol e corsa verso il settore dei tifosi rossoblù che non hanno mai smesso di incitare la squadra.

Nel finale di tempo Trastevere pericolosissimo con  Lucchese che si mangia il gol del pareggio da pochi passi.

Sembra la giornata giusta per il colpaccio.

Nella ripresa Trastevere che prova ad accelerare il ritmo ma la Torres si chiude bene ed è sempre pericolosa in avanti.

Mister Sanna inserisce Spinola per Camilli.

Cambia anche il Trastevere che ha bisogno di un episodio per cambiare le sorti della gara e l’episodio arriva al 21’ con il rigore concesso per fallo di Romeo in area.

Cancelli si butta sulla sinistra e para il tiro di Cardillo dal dischetto, sulla ribattuta non trova la porta Lorusso. Resta in piedi il vantaggio rossoblù.

Dentro anche Riccardo Pinna per l’ottimo Piriottu e  Salata per Bianco.

Trastevere che resta in dieci alla mezz’ora.  Lorusso colpisce Lauria in area a gioco fermo e l’assistente richiama l’attenzione del direttore di gara che estrae il rosso.

In campo D’Alessandro per Sarritzu.

Al 35′ Spinola ha una doppia occasione ma si salva Caruso: sul terzo tentativo D’Alessandro manda di poco alto sopra la traversa.

Ultimo cambio rossoblù con Peana che rileva Piga ma la Torres non rischia più nulla.

Dopo 6’ di recupero la gara termina con la gioia che ha coinvolto tutti, in campo e sugli spalti.

Ora si torna a Sassari per preparare la prossima importante sfida dell’Acquedotto.

 

Tabellino Trastevere – Torres 0-1

 

Trastevere: Caruso, Barbarossa D., Calisti, Lucchese, Sfanò , Donati , Ilari (62′ Panico), Capodaglio, Cardillo (65′ Spinola), Riccucci (55′ Bergamini), Lorusso All.: Perrotti

 

Torres: Cancelli, Lazazzera, Piriottu (67′ Pinna), Romeo, Lauria, Minutolo, Sarritzu (76′ D’Alessandro), Bianco  (67′ Salata), Saba, Piga (85′ Peana), Camilli (58’ Spinola). All.: Sanna

 

Marcatori: 42′ Camilli

Ammoniti: Cancelli, Lauria, Piriottu.

Espulsi: Lorusso al 75′

Leave a Reply