femdom-pov.net

Antonio Podda guida le squadre giovanili

Gradito  ritorno in casa rossoblu. Antonio Podda, dopo un anno sabbatico, si occuperà ancora del settore giovanile, in particolare della formazione Juniores che, nella imminente stagione, parteciperà inserita nel girone sardo-laziale con peculiarità nazionale.

Ha maturato molti anni di esperienza nel campionato cadetto di B in giro per la Penisola approdando definitivamente a Sassari. Già pedina di pregio nello scacchiere della Torres Anni ’90 (suo il gol decisivo nello spareggio contro L’Aquila del maggio ’93 al Flaminio di Roma, che permise a Sassari di ritornare in terza serie), Antonio Podda ha scelto, da tempo, la sua dimora principale all’ombra del Vanni Sanna.

Chiamato a guidare la panchina delle giovanili nell’anno 2010 da Lorenzoni, ha mantenuto il compito fino allo scorso anno, subito dopo la fine della Coppa Italia.

Tecnicamente completo (ancora si cimenta con i pari età) è piuttosto esigente con i suoi allievi riuscendo a riversare in loro capacità e fondamentali di tutto rispetto. La sua caparbietà è valsa, al settore giovanile, le attenzioni dei vertici federali. Così che, per molti ragazzi (ogni anno uno o più calciatori in erba), si è aperta l’ipotesi della maglia azzurra.

Leave a Reply

wish4book.com b-ass.org