shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Amara sconfitta per la Torres a Gavoi. Mercoledì di nuovo in campo

Una gara iniziata con un palo clamoroso dopo 60 secondi e terminata con una sconfitta per 1-0 che fa male. I rossoblù anche oggi si sono dannati, sebbene con lucidità per un tempo solo, per trovare la via del gol ma senza riuscirci. Al Taloro per portare a casa il risultato bastano un primo corner (con la difesa rossoblù distratta sulle marcature) e una condizione psicofisica superiore che consente di mantenere il vantaggio fino al 90’.
nella 7^ di campioanto la Torres si presenta a Gavoi con il nuovo arrivato, il ‘97 Papa Ndiour, al centro dell’attacco con Fideli e Sarritzu sugli esterni. A sinistra in difesa Marcello Pitta, il ‘98 Casu a destra, con la coppia di centrali Caterisano e Minutolo. In mezzo al campo Piga, Cocco e il 2000 Bianco. Tore Pinna tra i pali.
La Torres parte in modo aggressivo e inizia a macinare gioco e azioni già dai primi secondi. Al 1’ punizione di Cocco che attraversa l’area, palla solo sfiorata da Minutolo e palo pieno con Ruggiu battuto. Sugli sviluppi ci prova Sarritzu in contro balzo ma la difesa ribatte.
La gara è vivace, nonostante il difficile terreno di gioco, e si sblocca al 7’. Primo corner della partita: Biscu dalla bandierina mette al centro dove Falchi, lasciato colpevolmente libero di saltare in mezzo all’area, colpisce benissimo infilando la sfera sotto la traversa.
Padroni di casa in vantaggio e rossoblù che si scuotono. Al 15’ azione perentoria di Sarritzu sulla destra: brucia sulla corsa tre avversari, entra in area ma preferisce il tocco al centro alla conclusione e l’azione sfuma. Taloro che agisce di rimessa grazie ai suoi avanti velocissimi. Al 28’ Manc riceve e dal limite può concludere: palla a lato non di molto.
Rossoblù che sembrano in grado di rimettere la gara in piedi. La manovra però si perde negli ultimi metri.
Al 35’ mister Tortora è costretto al primo cambio. Bianco si infortuna dopo un contrasto in area e lascia il posto a Diouf. Al 40’ Cocco conclude dal limite con il pallone che esce di poco.
Nella ripresa ci si aspetta una Torres arrembante ma iniziano a mancare forze e lucidità. Tanti errori nei passaggi, poche le azioni create. La più ghiotta occasione arriva al 20’ con una cavalcata di Diouf sulla sinistra che lo porta dritto in area: a tu per tu con Ruggiu gli spara addosso.
Dentro Patta, Palmisano, Scioni e Ibba. La Torres cambia tanto ma non basta a cambiare l’inerzia della gara che termina con una sconfitta che fa rumore.
Nel finale confronto a muso duro tra tifosi, squadra e società. La volontà è di uscirne tutti insieme ma il tempo stringe e mercoledì si scende di nuovo in campo per il turno infrasettimanale contro il Samassi.
Tabellino
TALORO: Ruggiu, Zedda, Biscu (38 st. Satta), Secchi, Mastio, Isoni, Cissè Corona, Falchi (dal 44′ st. Mulas), Manca (dal 32′ st. Ladu). Bonicelli. All. Marchi
TORRES: Pinna, Casu, Pitta (dal 15′ st. Patta), Piga (dal 30′ st. Palmisano), Minutolo, Caterisano, Sarritzu, Bianco (dal 42′ pt. Diouf), Ndiour Papa (dal 15′ st. Scioni), Cocco, Fideli (dal 46′ st. Ibba). All. Tortora
ARBITRO: Nurchi di Alghero.
RETI: al 7′ Falchi.
NOTE: ammoniti Isoni, Bonicelli e Satta del Taloro; Ibba e Patta della Torres.
I risultati della 7^ giornata
Atletico Uri – Stintino 1-1
Ferrini – Muravera 1-3
Guspini Terralba- Monastir 0-1
Samassi – Sorso 1-2
Castiadas – Ghilarza 0-0
Taloro – Torres 1-0
Tonara – Orrolese 2-1
Valledoria – Calangianus 1-2
foto da La Nuova Sardegna del 30 ottobre 2017

Leave a Reply