shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Alla Torres l’esterno d’attacco Ettore Padovani

Proseguono le operazioni di mercato in casa Torres. Dopo le prime riconferme arriva un volto nuovo ed è quello di un giocatore ben noto al tecnico Tortora che l’ha allenato nell’Avezzano due stagioni fa.

Si tratta dell’esterno d’attacco Ettore Padovani, nato a L’Aquila il 17 giugno del 1989, 187 cm per 75 kg, piede destro. Utilizzato prevalentemente a sinistra, in carriera anche punta centrale, Padovani è giocatore tecnico e di grande rapidità nello stretto, dal fisico imponente e abile nel gioco aereo.  Ha collezionato oltre 200 presenze in 5 campionati di serie D, due di Eccellenza e uno tra i professionisti.

Per lui si tratta di una prima volta in Sardegna. Il richiamo della Torres e del tecnico rossoblù sono stati troppo forti: «E’ stata una bellissima sorpresa la chiamata del mister che mi ha raccontato di questo progetto a Sassari.  E’ una piazza importante, come poche ce ne sono in questa categoria,  e vestire questa maglia non può che motivare qualsiasi calciatore. Ho seguito la Torres nelle fasi finali dei playoff e devo dire che mi ha colpito molto l’entusiasmo che ha accompagnato la promozione in serie D. Ho visto una bella squadra, caricata dai suoi tifosi. Sono davvero felice di poter far parte di questo gruppo».

Lo scorso anno a L’Aquila, Padovani ha avuto come compagni di squadra due ex rossoblù: «Gagliardini e Cafiero mi hanno parlato benissimo della Torres e di Sassari, ho visto dei video anche dell’ultima stagione; una volta sentita la Società ho deciso subito di fare questa esperienza perché per chi fa questo mestiere è importante confrontarsi con piazze dove si  respira calcio e dove c’è un pubblico che ti segue. Con mister Tortora e con il prof. Melfi abbiamo lavorato bene due anni fa e loro conoscono le mie caratteristiche. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura e di mettermi a disposizione del gruppo».

CARRIERA. Padovani ha iniziato nel 2010/2011 nell’Alba Adriatica in Eccellenza abruzzese, con 29 presenze e 19 gol che gli sono valsi un passaggio nella stagione successiva nel Perugia in serie C 2. Nella stagione 2012/2013 è ancora serie D con il San Nicolò Calcio mentre nella stagione successiva passa alla Sambenedettese squadra con la quale vince il campionato e conquista la promozione in D (23 gol in 53 presenze in due stagioni). Nel 2015/16 veste la maglia della Folgore Veregra in D (31 presenze e 6 gol) e poi l’anno successivo quella dell’Avezzano, squadra che l’ha visto in campo 28 volte con 7 gol siglati. Lo scorso anno ha militato ne L’Aquila, girone D della Serie D, con 32 presenze e 8 gol che sono valsi un quinto posto e i playoff alla squadra abruzzese.

(Foto da laquilacalcio.com)

 

Leave a Reply