Una Torres battagliera, in dieci uomini per oltre mezz’ora della ripresa, porta via un punto dal Biagio Pirina di Arzachena con un 2-2 strappato dai padroni di casa nei minuti finali della gara. Per due volte in vantaggio i rossoblù hanno tenuto fino all’87 in una partita combattuta e ad alti ritmi che entrambe le squadre hanno affrontato a viso aperto. Primi 45′ di battaglia in mezzo al campo e in cui sono state poche le occasioni.

Torres vicina al gol al 24′: sul colpo di testa di Schiaroli arriva in ritardo Origlio e Ruzittu respinge. Al 32′ Melli crea scompiglio in area ma sulla sua conclusione il rimpallo vale solo un corner. Arzachena che prova a sorprendere con Loi che non aggancia su lancio dalle retrovie. I gol arrivano tutti nella ripresa. Al 2′ occasione per l’ Arzachena su un rimpallo che favorisce la conclusione di Kacorri, palla di poco a lato.

Al 4′ la Torres passa in vantaggio. Palla intercettata in area smeraldina ma con la mano e l’arbitro indica subito il dischetto. Trasforma Tedesco per l’1-0 rossoblù. La gioia dura poco. Al 6′ azione confusa in rossoblù e sulla conclusione di Loi l’arbitro punisce il tocco di Vavassori. Dal dischetto Kacorri mette dentro la rete del pari. La situazione si complica per la Torres al 13′ quando arriva un rosso diretto per Riccardo Pinna per fallo da ultimo uomo. Torres in dieci e primo cambio, dentro Gomez per Samuele Pinna.

I ragazzi di mister Graziani non si scompongono e nonostante l’uomo in meno passano nuovamente in vantaggio al 23′ con Mascia, cercato e trovato da Prosi e abile a superare Ruzittu con un pallonetto. Al 28′ Pericoloso l’Arzachena con Kassama ma esce bene Frasca fuori area per allontanare.

Pressione dell’Arzachena. Si rischia al 31′ con Kacorri che manda a lato sugli sviluppi di un corner. Altro cambio, dentro Ponsat per Tedesco. L’Arzachena continua a spingere a caccia del pari e a tre minuti dal 90′ arriva il 2-2 con Rossi che imbeccato bene in area batte Frasca con un diagonale.

Nei 5′ di recupero è ancora la Torres a sfiorare il gol con Mascia che, liberissimo in area, manda alto di testa sul delizioso servizio di Ponsat.

ARZACHENA – TORRES 2-2

Arzachena: Ruzittu, Bonacquisti, Olivera (41′ s.t. Bellotti), Kacorri, Loi (22′ s.t. Kassama), Congiu A., Rossi, Bachini (35′ s.t. Majid), Manca, Marinari, Dore (27′ s.t. Fini). All. Cerbone. A disp: Al-Tumi, Zammit, Fossati, Menichelli, Fusco

Torres: Frasca, Vavassori, Bilea, Pinna S. (14′ s.t. Gomez), Schiaroli, Pinna R., Mascia (48′ s.t. Fadda), Alvarez, Tedesco (40′ s.t. Ponsat), Origlio, Melli. All. Graziani. A disp: Carta, Bianco, Ruiu, Mastromarino, Mesina, Battista.

Marcatori: 5′ s.t. rig. Tedesco (T), 8′ s.t. rig. Kacorri (A), 23′ s.t. Mascia (T), 43′ s.t. Rossi (A)

Ammoniti: Manca (A), Olivera (A), Origlio (T), Gomez (T) Espulsi: 58′ Pinna R. (T)

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *