Il centravanti classe ’98 Emmanuele Tedesco è da oggi un nuovo giocatore della Torres.

Il direttore rossoblù Alessandro Degli Esposti ha chiuso la trattativa con la prima punta brindisina che già da oggi è a Sassari e si potrà unire ai compagni da questo pomeriggio per la sua prima seduta di allenamento con la maglia rossoblù.

Giocatore giovane con alle spalle già oltre 100 presenze in serie D, dotato di senso del gol e forza fisica, Tedesco ha iniziato la sua carriera nel vivaio del Lecce, poi Brindisi fino alla Primavera del Carpi.

È passato nella stagione 2016/2017 al Picerno (27 presenze e 6 gol), poi parentesi a Mezzolara, dove ha avuto come compagno di squadra capitan Melli, e ancora al Picerno nell’anno della promozione in Lega Pro (stagione 2018/2019) vissuta da protagonista con 13 gol in 25 presenze.

Lo scorso anno si è diviso tra Bastia e Fidelis Andria. Proviene dal Team Altamura: “Lascio una squadra in alto in classifica per provare a mettermi in discussione in un altro ambiente – le sue parole – perché si tratta di un progetto stimolante per me e nel quale credo moltissimo. Appena sono arrivato ho avuto già un grande impatto positivo e non vedo l’ora di scendere in campo con questi colori per dare l’anima per questa grande piazza e Societá “.

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *