shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

14^ giornata. La Torres non dà scampo all’Orrolese (2-1). Brutto infortunio all’esordio per Spinola

Nella 14^ giornata la Torres torna al successo e lo fa tra le mura amiche di un infreddolito Acquedotto. Contro l’Orrolese dei giovani termina 2-1 per i rossoblù, al termine di una gara dominata sul piano del gioco e delle occasioni, anche se, in più frangenti, è mancato cinismo sotto porta. A rovinare la giornata il brutto infortunio occorso a Spinola, oggi all’esordio in maglia rossoblù, che ha subito una frattura all’orbita oculare e dovrà essere operato.

Torres che si presenta all’appuntamento con qualche problema soprattutto tra gli under. Virdis si ferma alla vigilia per un affaticamento muscolare e Bianco non è al meglio così come Diouf, schierato da titolare come esterno. In difesa prosegue la buona intesa tra i centrali Merenda e Minutolo, con Casu e Spanu che si confermano giovani affidabili sugli esterni.

In mezzo al campo è una Torres battagliera ma anche d’ordine, con Mannoni coadiuvato da Scioni (oggi in gol) e Piga, sempre pronti alle incursioni in area.

Sulla corsia di destra Sarritzu mette paura e si inventa anche un gran gol che apre le marcature.

Nessun problema per Tore Pinna, battuto solo su rigore a gara ormai conclusa.

La cronaca si apre al 13’ con un cross rasoterra di Diouf che attraversa l’area piccola senza trovare compagni pronti alla battuta. Al 19’ prima conclusione in porta con Spinola che con un tiro a giro manda alto. Al 23’ prima incursione in area di Sarritzu che fa tutto da solo superando due avversari ma conclude alto. Al 26’ ancora Spinola co prova su cross di Sarritzu ma senza successo.

L’Orrolese di mister Zottoli si difende con ordine e tiene la difesa alta: spesso i rossoblù vengono fermati in offside.

E’ una gara a senso unico e la Torres manovra alla ricerca del pertugio giusto per sbloccare il risultato. Ci provano in rapida sequenza Mannoni, Piga e Scioni, con quest’ultimo che ha due occasioni da pochi passi, ma nessuno sfrutta le palle gol. Si va al riposo a reti inviolate.

Nella ripresa Spinola va vicino al gol al 11’ ma sul suo colpo di testa, su retropassaggio in area, si scontra con Jah e termina a terra. Un colpo vicino all’occhio gli impedisce di proseguire la gara. Al suo posto Fideli.

Ci vuole un bellissimo gesto tecnico per sbloccare l’incontro e arriva grazie alla prodezza di Sarritzu che raccoglie l’invito in area di Spanu e in semirovesciata infila Accinelli al 13’.

La Torres vuole chiuderla e lo fa al 23’: calcio di punizione di Mannoni, torre di Minutolo e Scioni da pochi passi insacca per il 2-0.

L’Orrolese prova ad uscire dalla propria metà campo per tentare l’impresa disperata ma i rossoblù sono attenti sulle ripartenze avversarie e non offrono mai il fianco. Ci vuole un rigore, concesso dall’arbitro Guida all’ultimo secondo di recupero, per fallo in area su Mura, per concedere il gol del definitivo 2-1. Laconi lo deve battere due volte e ha la gioia di segnare all’Acquedotto ma la gara si chiude poco dopo con il triplice fischio e la vittoria rossoblù.

 

Tabellino Torres – Orrolese 2-1

TORRES: Pinna, Casu, Spanu, Piga, Minutolo, Merenda (30’ st Caterisano), Sarritzu (46’ st Mirra), Scioni (34’ st Bianco), Spinola (11’ st Fideli), Mannoni, Diouf (14’ st Uleri). All. Tortora. A disp: Selva, Pintori.

ORROLESE: Accinelli, Jah, Cerezine (7’ st Caddeo), Melis (4’ st Aramu), Pendin, Medda, Mura, Cherchi (25’ st Laconi), Moi, Podda (44’ st Secci R.), Vitellaro (25’ st Guzzi). All. Zottoli. A disp: Secci A., Murgia D.

Marcatori: 13’ st Sarritzu, 23’ st Scioni, 49’ st Laconi (rig)

Ammoniti: Scioni, Jah.

Leave a Reply