shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

1^ giornata. La Torres supera 2-0 il Monastir

Davanti al proprio pubblico la Torres conquista il suo primo successo nel campionato di Eccellenza.

Contro la Kosmoto Monastir  i rossoblù di mister Cirinà ci mettono un po’ a carburare ma poi vengono fuori alla distanza. Il gol che inaugura la stagione in campionato è di Stefano Sarritzu, chiude i conti nel finale Lo Coco.

Rossoblù schierati con una novità. Rientra dal primo minuto Fabio Cocco, reduce da infortunio.

Ritmi bassi nella prima frazione. Prova Dioouf con qualche accelerata delle sue: al 14’ prima ruba palla e parte in profondità  ma sul suo assist Fideli è in fuori gioco. E’ lo stesso Fideli, schierato centralmente, a provare in più occasioni, anche in combinazione con Sarritzu, ma manca di precisione la Torres nell’ultimo passaggio. Gli ospiti si difendono con ordine e raramente rischiano. Solo nel finale di tempo i rossoblù provano cojn più intensità. Al 41’ la conclusione di Cocco dal limite è bella ma la palla termina di poco a lato. Ci prova anche Fideli al 40’ con un tiro sul palo lungo, con palla che sorvola l’incrocio. Nel recupero Torres ancora pericolosa sugli sviluppi di un angolo ma il risultato non si blocca.

Ripresa con prima novità: dentro l’ultimo arrivato Patta a rilevare Casu sull’esterno basso a destra. E’ la Kosmoto a farsi più propositiva nei primi minuti. Al 16’ Pinna deve parare su tiro ravvicinato di Suella.

Al 21’ dentro Lo Coco per Cocco.

Poco dopo Sarritzu sale in cattedra. Prima fa impazzire i suoi marcatori con dribbling ubriacanti e cross in area su cui non arrivano i rossoblù, poi trova il gol tanto atteso al 29’ su azione rocambolesca: Pinna rinvia lunghissimo per lui, palla che viene controllata dai difensori in attesa dell’uscita del portiere ma Sarritzu ci va, cade e, da terra, riesce ad indirizzare nella porta rimasta sguarnita un pallone che si infila lentamente in gol.

L’1-0 galvanizza la Torres sospinta dal tifo incessante del suo pubblico. Al 31’ ci può provare Diouf  su servizio in area di Lo Coco ma Mattana è bravo nell’opporsi con il corpo.

Monastir che ci prova e, in qualche occasione, si trova in condizione di poter colpire ma manca di lucidità sotto porta. Mister Cirinà inserisce nella ripresa anche Scioni (al rientro da infortunio) , Palmisano e Borrielli. La Torres aumenta i giri.

Al 41’ arriva il secondo gol rossoblù che chiude i conti. Sarritzu si guadagna un calcio di punizione, lo batte preciso sul primo palo dove bene appostato c’è Lo Coco: conclusione al volo sul palo lontano per il 2-0.

Primi tre punti in cassaforte e ora si pensa alla prima trasferta, domenica prossima sul campo del Ghilarza.

Tabellino

Torres: Pinna, Casu (dal 46’ Patta), (dal 39’ st Borrielli) Spanu, Piga, Pitta, Caterisano, Sarritzu, Gancitano (dal 10’ st Scioni), Fideli (dal 32’ st Palmisano), Cocco (dal 21’ st Lo Coco), Diouf. All. Cirinà. A disp: Selva, Galante.

Monastir Kosmoto:Mattana, Falchi (dal 39’ st Cossu), Brazzu (dal 44’ st Pandori), Melis (dal 41’ st Poddesu), Uccheddu, Usai, Achenza (dal 35’ st Anedda), Cardia, Suella 8dal 47’ st Alberghina), Bodano, Atzori. All: Cordeddu. A disp. Cuccu, Cherchi.

Marcatori: 29’ st Sarritzu, 41’ st Lo Coco

Ammoniti: Piga, Sarritzu, Gancitano, Lo Coco, Uccheddu, Cardia.

Arbitro: Fichera di Milano

 

Leave a Reply