shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Un pari per 1- 1 tra Torres e L’Aquila

TORRES: Pinna, Casu, Bottone, Zavatto, Badami (5′ st Abbate), Faye, Marcangeli, Bisogno, Mucili (30′ st Solinas), Fideli (15′ st Sias), Florencianez. A disp.: Sechi, Sassu, Iorfida, Gueli, Fantasia, Ammoscato. All. Pedro Pablo Pasculli.

L’AQUILA CALCIO: Farroni, Pepe, Sembroni, Arboleda, Esposito (11′ st Ranelli), Sieno, Minincleri, La Vista (5′ st Steri), Nohman, Zane (13′ st Valenti), Russo. A disp.: Salvetti, Pupeschi, Gagliardini, Pietrantonio, Diktevicius, Brenci. All. Massimo Morgia.

ARBITRO: Alessio Clerico (Torino).

RETI: 52’ Fideli (T), 67’ Sembroni (A)

NOTE: Ammoniti: Pepe, Florencianez, Minincleri, Zane, Bisogno, Abbate.

LA GARA: Torres – L’Aquila termina con un pareggio che non serve a molto alle due compagini. La Torres, in cerca di punti in chiave salvezza e L’Aquila, in lotta per un posto nei playoff.
Inizia forte la Torres. Al 6′ arriva una duplice occasione sui piedi di Mucili, ma Farroni compie un doppio miracolo che salva il risultato.
Al primo quarto d’ora involata sulla destra di Marcangeli ma chiude bene la difesa ospite.
Al 25’ gran tiro dalla distanza di Fideli ma si oppone ancora una volta l’estremo difensore. Il risultato rimane fermo sullo 0 a 0. Per vedere un’azione pericolosa degli ospiti bisogna attendere il 36’ quando Russo impegna Pinna con un destro da fuori.
La replica dei padroni di casa è immediata. Al 37’ i ragazzi di mister Pasculli vanno vicinissimi al vantaggio con Mucili che, di testa, prova a finalizzare l’ottima giocata di Fideli ma stavolta è la traversa a negare la gioia del gol all’attaccante.
L’ultima occasione di questa prima frazione arriva dal solito Mucili. Quando siamo ormai agli sgoccioli Florencianez di tacco serve il numero 9, destro dal limite e tiro che esce al lato. Termina a reti inviolate il primo tempo.
Le squadre rientrano dagli spogliatoi con gli stessi effettivi. A differenza del primo tempo, ora è L’Aquila a partire più aggressiva. Al 47’ Russo impegna Pinna con un diagonale velenoso.
La gara si sblocca al 52’ con Fideli. Contropiede della Torres, Florencianez vede libero Fideli sulla sinistra, filtrante per l’esterno, controllo e diagonale vincente. Torres in vantaggio per uno a zero.
Al 56’ sostituzione azzeccata da parte di mister Morgia, Ranelli prende il posto di Esposito ed è proprio il neo entrato, dodici minuti più tardi, a segnare il gol del pareggio. Il numero 16 finalizza al meglio un cross dalla destra con una girata in area di rigore. Torres – L’Aquila 1 a 1 quando siamo al 68’.
Da qui fino al triplice fischio il risultato non cambierà. Da registrare l’iniziativa dalla distanza di Russo che, all’85’, sfiora l’incrocio.
Termina così una gara importante per la Torres e la sua rincorsa alla salvezza. Un punto che va un po’ stretto per quanto visto in campo contro la quinta della classe.
La testa è già a domenica prossima per la sfida salvezza contro il Lanusei, con la consapevolezza che il cammino è difficile ma non impossibile.

Carlo Delogu

Leave a Reply