shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Radio Torres. I dati della Web Radio ufficiale rossoblù

Da quando è nato il servizio, nell’ottobre 2015, Radio Torres ha fatto registrare subito dati molto positivi in termini di ascolti.

Le statistiche, curate dalla piattaforma Spreaker su cui si appoggia la Web Radio della Torres, consentono di tracciare un bilancio: la somma totale degli ascolti accumulati tramite sito, app personalizzata e player, è di 151.928. Il totale dei download è di 191, sono 311 in totale i like, 2324 i follower, mentre il tempo totale di ascolto tradotto in ore è di 8923. Gli episodi realizzati sono 408.

Le statistiche consentono anche di avere una visione complessiva in termini di geolocalizzazione.

Da dove ci avete seguito?

Ecco il dato sugli ultimi 7 giorni: il paese con la percentuale maggiore è l’Italia, 93.15%. Tra i paesi europei ci sono anche Inghilterra, Spagna, Germania, Francia (negli ultimi 30 giorni anche Belgio, Olanda e Svizzera). Oltre i confini e oltreoceano ci sono contatti da Perù, Argentina e Stati Uniti (con dati anche dall’Alaska). Ma si arriva anche dall’altra parte del pianeta con collegamenti dalla Russia.

 

In Italia abbiamo un quadro (sempre sui 7 giorni) che vede Milano al primo posto per percentuale di contatti (il 27.08 %) a seguire Sassari (10.98%) e Cagliari (10.80). Tra le grandi città anche Torino e Malaga (Spagna).

La maggior parte dei nostri follower seguono la web radio tramite il sito di Spreaker (47.29%), i restanti dalla nostra App personalizzata (27.41%) e dal player del sito www.seftorrescalcio.it (19.67%). Più basse le percentuali su Youtube, a cui è collegato il servizio Radio, e Twitter.

L’episodio Live più ascoltato degli ultimi 30 giorni è il secondo tempo di Torres – Monastir  con un totale di 913 ascolti, di cui 722 live e 128 on demand. Negli ultimi 30 è la giornata del 3 settembre (coppa Italia Sorso – Torres) ad aver fatto registrare la somma più alta di ascolti con 1460 ascolti on demand e 502 live.

La App di Radio Torres si può installare (solo per Android) tramite Google Play

Leave a Reply