shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Giovani e ambiziosi. La Torres presenta i suoi gioielli made in Sardegna

In rossoblù cinque giovani di sicuro talento per una Torres che guarda al presente e al futuro

Battuta una strenua concorrenza approdano in rossoblù cinque giovani talenti sardi che hanno deciso di sposare il progetto Torres. Si tratta degli esterni d’attacco Gabriele Pintori e Andrea Borrielli,  dei centrocampisti  Stefano Sotgiu e Vittorio Spanu e della prima punta Roberto Galante.

Le firme sono arrivate questo pomeriggio alla presenza del direttore generale Gianfranco Satta: «Si tratta di elementi su cui confidiamo moltissimo e che abbiamo scelto per quanto di buono hanno fatto finora, seppure si tratti di under. Non è stato semplice battere la concorrenza per questi giovani di talento e di prospettiva ma che rappresentano già una certezza per le esperienze maturate nei club di provenienza».

Gabriele Pintori (Sassari 12/09/2001) è un esterno d’attacco cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Florinas. Successivamente è passato al Latte Dolce, dove ha militato nel secondo anno Giovanissimi. Nella scorsa stagione è passato agli Allievi della Torres 2000 dove ha messo in mostra le sue doti di rapidità e la predisposizione a saltare l’uomo.

Stefano Sotgiu (Sassari 14/08/2001) è un centrocampista cresciuto calcisticamente nella Turritana di Porto Torres, nel 2008 è passato al Latte Dolce dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili fino al 2015. Dotato di tecnica e visione di gioco, nelle ultime due stagioni  ha militato nella Torres 2000.

Vittorio Spanu (Sennori 10/06/97) sinistro naturale, centrocampista cresciuto nelle giovanili del Sennori, ha esordito in prima categoria per poi passare al Sorso in Promozione.  Subito il salto in Eccellenza per lui che ha militato da titolare nel Tergu nelle ultime due stagioni rivestendo il ruolo di esterno basso, con caratteristiche di corsa e abilità nel tocco di palla.

Roberto Galante (Cagliari 01/03/99) è un attaccante cresciuto nella Scuola Calcio Sacra Famiglia di Sassari. Ha militato nelle giovanili della Torres 2000 prima di andare a Roma per giocare l’ultimo anno Allievi con la Vigor Perconti. Un’esperienza negli Allievi nazionali con il Cagliari prima di tornare a Sassari, dove ha vestito la maglia del Latte Dolce con 7 presenze nel campionato di serie D. Le sue grandi doti fisiche (190 cm)  si accompagnano alla tecnica, la potenza, la precisione nel tiro che ne fanno una classica prima punta.

Andrea Borrielli (Sassari 16/06/97) esterno, prima d’attacco ma che ha rivestito anche il ruolo di terzino, è cresciuto nelle giovanili Latte Dolce dove ha esordito anche  in prima squadra. Anche per lui un’esperienza di due anni sempre da titolare in Eccellenza con il Tergu nelle ultime due stagioni con il ruolo di difensore.

 

Leave a Reply